Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Ritorno sulla questione ebraica

Ritorno sulla questione ebraica
Titolo Ritorno sulla questione ebraica
Autore
Curatore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Filosofia Per Il Xxi Secolo
Editore Mimesis
Formato
libro Libro
Pagine 273
Pubblicazione 2017
ISBN 9788857541426
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
"Chi è antisemita e chi non lo è?". Per rispondere a questa domanda Elisabeth Roudinesco si lancia in una lunga e articolata disamina storica sull'antisemitismo (e sulle sue differenze dall'antigiudaismo medievale o di epoca illuminista) che nasce e si radica in Europa alla fine del XIX secolo diventando, in pochi decenni, uno dei codici culturali più condivisi. La Shoah, il negazionismo (vero e proprio "grande delirio devastatore"), il conflitto israelo-palestinese (attraverso il quale viene ripercorsa la storia del movimento sionista) hanno rilanciato il dibattito, un dibattito che l'autrice affronta convocando le figure più significative (da Freud a Hannah Arendt, da Voltaire a Celine) e i momenti salienti (come il processo Eichmann), offrendoci un'analisi lucida della presenza, del significato, delle sottili sfaccettature e degli usi dell'antisemitismo oggi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.