Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il fantasma del corpo estraneo. Per un diritto internazionale dell'ospitalità

Il fantasma del corpo estraneo. Per un diritto internazionale dell'ospitalità
titolo Il fantasma del corpo estraneo. Per un diritto internazionale dell'ospitalità
autore
traduttore
argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
collana Irruzioni
editore Castelvecchi
formato Libro
pagine 48
pubblicazione 2019
ISBN 9788832826821
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
5,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
«Perché le persone sono razziste? Quali sono i meccanismi? Bisogna identificarli e comprenderli. La paura è il fantasma del corpo estraneo, la cui definizione è sempre arbitraria. La costruzione ideologica del nemico interno si elabora intorno al timore - eventualmente fabbricato e sempre manipolato - che le persone si installino. Oggi la paura non è più semplicemente che arrivino, che ci siano: il pericolo non è più l'immigrato, ma il migrante».
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.