Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La paura e altri racconti di guerra

La paura e altri racconti di guerra
titolo La paura e altri racconti di guerra
Autore
Curatore
Argomenti Letteratura e Arte Classici
Adozioni Lettere e Filosofia
Adozioni Interfacoltà Economia - Lettere
Collana I grandi libri. Novecento
Editore Garzanti Libri
Formato
libro Libro
Pagine 431
Pubblicazione 2015
ISBN 9788811811008
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Negli anni immediatamente successivi alla Grande guerra, il conflitto appena concluso viene raccontato da tutti i maggiori scrittori italiani del tempo, chi in poesia e chi in prosa. Si tratta in gran parte di reduci e testimoni; per quanto possa sembrare strano, però, nessuno ha saputo narrare l'esperienza della trincea altrettanto bene di Federico De Roberto, che, ormai anziano, conobbe il fronte solo in maniera indiretta, in particolare nel celebre "La paura" (1921). La montagna arida e brulla, un cecchino che abbatte a uno a uno gli uomini mandati a raggiungere uno strategico posto di guardia, il panico che si diffonde nella truppa, il senso di colpa del tenente a capo dei soldati: di rado la violenza della guerra è stata messa in scena con tanta esattezza. Completano il volume un saggio critico di Gabriele Pedullà, gli altri otto racconti di De Roberto sul Primo conflitto mondiale e - per la prima volta - tre racconti di argomento militare dati alle stampe tra il 1909 e il 1915.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.