Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Sorvegliare e punire

Titolo Sorvegliare e punire
Sottotitolo Nascita della prigione
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Einaudi tascabili. Saggi
Editore Einaudi
Formato
libro Libro
Pagine 340
Pubblicazione 2005
ISBN 9788806174767
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
Si imprigiona chi ruba, si imprigiona chi violenta, si imprigiona anche chi uccide. Da dove viene questa strana pratica, e la singolare pretesa di rinchiudere per correggere, avanzata dai codici moderni? Forse una vecchia eredità delle segrete medievali? Una nuova tecnologia, piuttosto: la messa a punto tra il XVI e il XIX secolo, di tutto un insieme di procedure per incasellare, controllare, misurare, addestrare gli individui, per renderli docili e utili nello stesso tempo. Sorveglianza, esercizio, manovre, annotazioni, file e posti, classificazioni, esami, registrazioni. Un sistema per assoggettare i corpi, per dominare le molteplicità umane e manipolare le loro forze si era sviluppato nel corso dei secoli classici: la disciplina.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.