Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

L'eticità: legge divina e legge umana. Antigone nella «Fenomenologia dello spirito»

L'eticità: legge divina e legge umana. Antigone nella «Fenomenologia dello spirito»
titolo L'eticità: legge divina e legge umana. Antigone nella «Fenomenologia dello spirito»
Autore
Curatore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Il pellicano rosso, 355
Editore Morcelliana
Formato
libro Libro
Pagine 192
Pubblicazione 2023
ISBN 9788837237875
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Hegel ritiene che la ragione trovi compimento, diventando operativa e regolatrice del reale, nell'attività della legge, universale e insieme calata nella condizione dello spazio e del tempo. Di qui il conflitto impersonato dal dramma di Antigone, spaccato esemplare della coscienza etica. In queste pagine della Fenomenologia dello spirito proposte in una nuova traduzione - ampiamente commentate da Adriano Tassi che, nella Postfazione, ne chiarisce le premesse filosofiche e il contenuto -, Antigone rappresenta un momento in cui lo spirito, con l'esperienza del negativo e il conflitto tra la legge umana e divina, attinge nella sua concretezza l'universale, dando corpo alla contraddizione della legge umana che dell'assoluto può riflettere solo un aspetto.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.