Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il tesoro del sultano. L'Italia, le grandi potenze e le finanze ottomane 1881-1914

Il tesoro del sultano. L'Italia, le grandi potenze e le finanze ottomane 1881-1914
titolo Il tesoro del sultano. L'Italia, le grandi potenze e le finanze ottomane 1881-1914
autore
argomento Diritto, Economia e Politica Politica
collana Oltrefrontiera
editore Textus
formato Libro
pagine 349
pubblicazione 2018
ISBN 9788899299255
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Le crisi del debito sovrano nel Mediterraneo sono state un evento costante nel corso del XIX secolo. Ripercorrendo il caso "classico" del fallimento e del conseguente commissariamento dell'Impero ottomano, si vuole dare risalto, attraverso una particolare prospettiva italiana, ai problemi, politici ed economici, interconnessi alla sostenibilità e alla gestione del debito pubblico in un paese ai margini del mondo capitalista. La febbre speculativa di banche e affaristi europei, la famelica fase di espansione imperialista da parte delle grandi potenze, nonché la mala gestione finanziaria operata dalla classe dirigente ottomana, hanno condotto Costantinopoli verso il disastro finanziario. In questa cornice orientale, che si colloca all'interno delle dinamiche del mondo finanziario globale, il giovane Regno d'Italia non ha mancato di giocare le sue carte, cercando di trovare quello spazio necessario a emulare maldestramente una politica a carattere imperialista.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.