Il tuo browser non supporta JavaScript!

Salita del monte Carmelo

Salita del monte Carmelo
titolo Salita del monte Carmelo
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Cammini dello spirito
Editore Edb
Formato Libro
Pagine 384
Pubblicazione 2011
ISBN 9788810507247
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
29,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il trattato "Salita del Monte Carmelo" del grande mistico spagnolo (1542-1591) - fondatore dell'Ordine dei Carmelitani Scalzi, santo e dottore della Chiesa, considerato uno dei maggiori poeti in lingua spagnola - costituisce quasi un dittico dottrinale con "La notte oscura". Rimasto incompleto, si presenta come uno dei testi di Giovanni della Croce meno lineari e comprensibili, in quanto di stile ibrido tra l'elaborazione dottrinale e il commento alle strofe poetiche. La "Salita" si divide in tre libri e tratta della purificazione attiva dell'uomo. Il tema della salita alla vetta simboleggia lo sforzo ascetico dell'anima in ricerca dell'unione perfetta con Dio. Il testo ha un forte significato teologico e letterario. La specificità della traduzione di Luisito Bianchi, sta nell'estrema fedeltà al pensiero dell'autore, ma soprattutto nello sforzo di aderenza al suo stile: rispetto dell'andamento sintattico, con tutte le subordinate, gli incisi, le ripetizioni, le riprese del pensiero. Notizia storica e letteraria di Luigi Gaetani.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.