Il tuo browser non supporta JavaScript!

Uno squarcio sulla tela dell'oggettività. Studi sul mito in Carlo Emilio Gadda

novità
Uno squarcio sulla tela dell'oggettività. Studi sul mito in Carlo Emilio Gadda
titolo Uno squarcio sulla tela dell'oggettività. Studi sul mito in Carlo Emilio Gadda
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Biblioteca Di Sinestesie, 106
Editore La scuola di Pitagora
Formato Libro
Pagine 352
Pubblicazione 2022
ISBN 9788865428436
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
30,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il volume indaga la produzione letteraria di Carlo Emilio Gadda nel suo particolare rapporto con il mito, rintracciando il passaggio di immagini e personaggi provenienti dall'universo mitico nella sua scrittura e aprendo a nuove prospettive ermeneutiche, che superano il ritratto dell'Ingegnere refrattario al confronto con il materiale mitologico. Curiosando tra le rotte percorse dall'instabile «bateau ivre delle dissonanze umane» su cui viaggia il Gaddus, è possibile scorgere i segni di una fascinosa eco provenire direttamente dagli anfratti più reconditi dell'anima dell'ulisside in cui sopisce l'universo mitologico, pronto a sprigionarsi nella sua imprevedibilità scompaginante. La presenza della tradizione mitica con il suo patrimonio simbolico, tematico e figurale non è affatto marginale nelle divagazioni antropologiche e gnoseologico-narrative dello scrittore, dal momento che parrebbe anzi intrecciarsi fin da subito con le riflessioni condotte attorno alla prassi della creazione letteraria e alle osservazioni sulla natura del pensiero e dell'anima umana.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.