Il tuo browser non supporta JavaScript!

Cammini verso l'alto nella mistica ebraica

Cammini verso l'alto nella mistica ebraica
titolo Cammini verso l'alto nella mistica ebraica
sottotitolo Pilastri, linee, scale
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Di fronte e attraverso/Religioni
Editore Jaca Book
Formato Libro
Pubblicazione 2013
ISBN 9788816411968
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
34,00
I pilastri cui si riferiscono questi testi non sono elementi architettonici concreti, come succede spesso nelle religioni popolari in Europa o con lo stupa nel Buddhismo. Il termine pilastro" ricorre in altri contesti nel Giudaismo, come il "pilastro della preghiera". Nell'ambito delle nostre discussioni, comunque, il pilastro è interpretato in due modi. Esso viene proiettato nei reami trascendenti, come il paradiso, e percepito in certe forme di esperienza omiletica immaginaria, oppure viene identificato con il giusto, con il corpo della persona che esegue i riti o le tecniche che la trasformano in una figura pontificale. Immaginari o concreti che fossero, questi pilastri hanno ispirato le vite, i sogni e le aspirazioni di molti Ebrei, e un senso di trascendenza personale, di toccare mondi più alti, ha dato forma alle loro esperienze e al loro adempimento di atti religiosi." (Dalle "Osservazioni finali")
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.