Il tuo browser non supporta JavaScript!

Pura invenzione. 12 variazioni su «Frankenstein» di Mary Shelley

Pura invenzione. 12 variazioni su «Frankenstein» di Mary Shelley
titolo Pura invenzione. 12 variazioni su «Frankenstein» di Mary Shelley
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Passaparola
Editore Marsilio
Formato Libro
Pagine 112
Pubblicazione 2018
ISBN 9788831729918
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Mary Shelley, figlia di una filosofa femminista e di un filosofo politico, comincia a scrivere nel 1816, nell'anno senza estate e per gioco, il romanzo del nuovo Prometeo, la storia di Frankenstein e della sua creatura, il mostro reso colpevole dall'evidenza di non essere stato amato, tratto per amore dalle viscere dei cimiteri e al quale il fulmine di Victor Frankenstein, lo scienziato, dà la vita. Frankenstein è il primo romanzo in cui la scienza si fa mitologia e, come la mitologia, crea i suoi esseri, quelli mortali e gli immortali. Lisa Ginzburg, figlia di una storica del femminismo e di uno storico, a duecento anni dalla prima pubblicazione del romanzo di Shelley, ci racconta, forte e conscia di questa eco bio-bibliografica, il suo Frankenstein lettera per lettera, dalla F della Felicità di rileggerlo e ritrovarlo, alla N di Nascere che è, sempre, il verbo da cui tutto comincia.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.