Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Commodo. L'imperatore gladiatore che diede inizio al declino di Roma

Commodo. L'imperatore gladiatore che diede inizio al declino di Roma
titolo Commodo. L'imperatore gladiatore che diede inizio al declino di Roma
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana PROFILI, 114
Editore Salerno Editrice
Formato
libro Libro
Pagine 224
Pubblicazione 2024
ISBN 9788869738319
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La storiografia antica ha dato dell'imperatore Commodo un giudizio decisamente negativo, come è avvenuto per Caligola e Nerone, mostrandolo come un giovane non solo inesperto ma anche inetto, del tutto inconsapevole della grande responsabilità del suo ruolo a cui preferiva il lusso, i vizi di una vita smodata e la sua sfrenata passione per i giochi gladiatori. Commodo, ancora troppo giovane quando divenne imperatore, non possedeva certo l'auctoritas del padre Marco Aurelio e le qualità di leader politico di altri imperatori della dinastia degli Antonini, ma non era però così debole di carattere e indolente come gli autori antichi tendono a rappresentarlo. Ad ogni modo, la fine del suo principato segnò l'inizio del declino dell'Impero romano, immerso in una crisi che nei decenni a venire diverrà sempre più irreversibile.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.