Il tuo browser non supporta JavaScript!

Martirio. Scandalo, profezia e comunione

Martirio. Scandalo, profezia e comunione
titolo Martirio. Scandalo, profezia e comunione
Autore
Argomento Scienze Umane Antropologia
Collana Lapislazzuli, 108
Editore Edb
Formato Libro
Pagine 152
Pubblicazione 2017
ISBN 9788810559062
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
In passato si riteneva che nella storia del cristianesimo nessun secolo come il XX avesse avuto tanti martiri. Eppure, gli ultimi decenni sembrano già smentire quel convincimento e tratteggiare scenari in cui si intrecciano violenza e dolore, rancore e sete di rivalsa. Non è dunque un caso che proprio oggi aumenti l'attenzione, anche mediatica, per questo tema e per le beatificazioni e canonizzazioni dei «nuovi» martiri (spesso associati in grandi gruppi, come i «testimoni autentici del vangelo» durante le guerre civili e i regimi totalitari, per esempio in Spagna e in Albania). L'interesse, d'altra parte, sembra accrescersi anche perché la Chiesa ha confermato di voler dare una lettura sempre più integrata e completa della morte per fede e sta insegnando a riconoscere - oltre alla forma di un martirio affrontato per non abiurare - anche il sacrificio di quanti perdono la vita per la giustizia e la carità. Il libro, fonti alla mano e uno sguardo preferenziale alle più recenti cause approdate agli onori degli altari, spiega che cos'è il martirio cristiano, approfondisce alcuni casi, illustra gli orientamenti dei pontefici e riflette sulla struttura antropologica ed etica che la morte per la fede presuppone e implica.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.