Il tuo browser non supporta JavaScript!

Li ho visti così. Protagonisti di università, industria, banca, professione nell'ultimo mezzo secolo

Li ho visti così. Protagonisti di università, industria, banca, professione nell'ultimo mezzo secolo
titolo Li ho visti così. Protagonisti di università, industria, banca, professione nell'ultimo mezzo secolo
Autori ,
Argomento Scienze Umane Sociologia
Collana Cultura e società
Editore Egea
Formato Libro
Pagine 247
Pubblicazione 2012
ISBN 9788823833609
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
"Il terzo volume di "Li ho visti così" porta da 35 a 47 i personaggi della mia galleria, scelti fra i tanti che ho conosciuto durante la lunga vita accademica e professionale. La mia vita operativa nel frattempo sta raggiungendo i 63 anni: 1949-2012. Ciò malgrado ho esteso - con coraggio (o incoscienza?) - gli impegni accademici fino al 2014. Le regole non sono cambiate. In questo terzo volume si può forse notare un'accentuata presenza di figure di un passato meno recente. Rimane valida in ogni caso la regola del filosofo Joubert: "la storia, come la prospettiva, ha bisogno della lontananza". Nel terzo volume, solo per il professor Giovanni Ferrerò, appare un "co-personaggio": il miglior amico della sua vita, il professor Pellegrino Capaldo. Aumentano, invece, da sette a nove le "classi di personaggi": abbiamo aggiunto le classi dei Maestri "non bocconiani" che pure sono stati (o sono) grandi Maestri; e dei "bocconiani di ferro" che, pur non avendo raggiunto la "fama" in un campo specifico, hanno fatto onore alla loro università. Contravvenendo infine a tutte le regole, a queste oltre alle sette classi di personaggi comprese in questo terzo volume, ne ho aggiunto una che non so qualificare, ma che comprende il "personaggio" più importante della mia vita: mia moglie Lina che, tragicamente mi ha lasciato il 14 dicembre 2010."
 

Biografia degli autori

Luigi Guatri

Luigi Guatri è professore Emerito e Vice Presidente dell’Università Bocconi, dopo avervi insegnato dal 1949 al 1999 ed esserne stato nel tempo Rettore, Consigliere Delegato, Direttore dell’Istituto di “Economia delle aziende industriali e Commerciali” e dell’Istituto di “Amministrazione, Finanza e Controllo”. Dalla sua Scuola provengono molti grandi esperti, in campo accademico e professionale. Autore di molte pubblicazioni in tema di marketing, di finanza e di valore, nel 2003 gli è stato assegnato il Premio “Fondazione Invernizzi” per le scienze economiche. È direttore della rivista La Valutazione delle Aziende.

Ermes Zampollo

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.