Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Un anno sull'altipiano

Un anno sull'altipiano
Titolo Un anno sull'altipiano
Autore
Argomenti Letteratura e Arte Classici
Adozioni Lettere e Filosofia
Adozioni Interfacoltà Economia - Lettere
Collana Einaudi tascabili (Scrittori)
Editore Einaudi
Formato
libro Libro
Pagine 216
Pubblicazione 2014
ISBN 9788806219178
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,50
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Scritto nel 1936, apparso per la prima volta in Francia nel '38 e poi da Einaudi nel 1945, questo libro è ancora oggi una delle maggiori opere che la nostra letteratura possegga sulla Grande Guerra. L'Altipiano è quello di Asiago, l'anno dal giugno 1916 al luglio 1917. Un anno di continui assalti a trincee inespugnabili, di battaglie assurde volute da comandanti imbevuti di retorica patriottica e di vanità, di episodi spesso tragici e talvolta grotteschi, attraverso i quali la guerra viene rivelata nella sua dura realtà di "ozio e sangue", di "fango e cognac". Con uno stile asciutto e a tratti ironico Lussu mette in scena una spietata requisitoria contro l'orrore della guerra senza toni polemici, descrivendo con forza e autenticità i sentimenti dei soldati, i loro drammi, gli errori e le disumanità che avrebbero portato alla disfatta di Caporetto.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.