Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Tramonti. Un mondo finisce e un altro non inizia

Tramonti. Un mondo finisce e un altro non inizia
Titolo Tramonti. Un mondo finisce e un altro non inizia
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Saggistica
Editore Giubilei regnani
Formato
libro Libro
Pagine 304
Pubblicazione 2017
ISBN 9788898620401
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
Sembra finire un'epoca e si dichiarano dissolti tutti i mondi in cui abbiamo vissuto e creduto: il pensiero e la carta stampata, le religioni e le loro chiese, la storia e il suo racconto, la politica e i grandi movimenti, i territori, i popoli e le famiglie, la cultura e la natura. Tutto sembra sgretolarsi e naufragare, perdere senso e consenso, ma nulla sorge al loro posto, solo un magma mutevole e indefinibile, un mondo senza confini e pieno di pseudo-simulacri che credono di essere al centro dell'universo: un pulviscolo di egoismi cosmici in un mondo spaesato. Non è la fine del mondo, come non c'è mai stata la fine della storia; semmai è la fine di un mondo, come è accaduto altre volte. Stavolta però manca il fervore degli inizi, manca l'accenno al nuovo che non sia solo la decomposizione del vecchio o l'emancipazione dal passato. Siamo ancora alla teofania della liberazione. E poi cosa viene, cosa accade?
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.