Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'ultimo eroe. Filottete, straordinarie fortune di un arciere greco

L'ultimo eroe. Filottete, straordinarie fortune di un arciere greco
titolo L'ultimo eroe. Filottete, straordinarie fortune di un arciere greco
autori ,
argomento Scienze Umane Comunicazione
collana Opuscula, 243
editore Il Nuovo Melangolo
formato Libro
pagine 144
pubblicazione 2018
ISBN 9788869831386
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Sulla scena greca, nel 409 a.C., il Filottete di Sofocle soffre e agisce come l'ultimo, estremo eroe tragico. Ancora pochi anni e il ciclo creativo della tragedia antica si arresterà. L'eroe tragico isolato e possente, il cui carisma condiziona e determina tanto gli altri personaggi quanto il contesto generale e che suscita identificazione emotiva in lettori e spettatori, di qui in avanti non esisterà più. Sarà altro, sarà l'eroe che via via richiedono i tempi. L'arciere Filottete, abbandonato dai compagni sulla rotta per Troia su un'isola deserta perché malato, ripugnante e inavvicinabile, domina interamente l'azione, benché menomato nel corpo e umiliato nell'anima. Prima figurazione letteraria dell'esperienza disumana di chi deve vivere solo su un'isola, egli non comunica, non tratta, non cede se non, alla fine, a un dio. Protagonista di quella che Alfieri definì "la più bella tragedia greca", ha ispirato per tre secoli scrittori, poeti, musicisti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.