Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'eredità difficile. La Russia, la rivoluzione e la memoria (1917-2017)

novità
L'eredità difficile. La Russia, la rivoluzione e la memoria (1917-2017)
titolo L'eredità difficile. La Russia, la rivoluzione e la memoria (1917-2017)
autore
curatori , , ,
argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
collana I libri di Viella
editore Viella
formato Libro
pagine 354
pubblicazione 2019
ISBN 9788833131177
 

Scegli la libreria

32,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
"L'eredità difficile" propone una selezione ragionata degli studi che Maria Ferretti ha dedicato alle rivoluzioni russe del 1917, alla resistenza operaia di fronte all'industrializzazione forzata, alla genesi dello stalinismo e al sistema del Gulag, alla memoria storica e agli usi pubblici del passato nella Russia contemporanea, selezione da cui emerge una coerente e originale analisi di processi spesso colti nella loro "dimensione umana" e con un'attenzione fuori dal comune per i fattori di modernizzazione e le circostanze di crisi. La rivoluzione bolscevica e lo stalinismo vi appaiono situati al punto di intersezione fra la lunga durata della storia russa, con la stabilità delle sue politiche, le sue credenze messianiche e il preponderante ruolo dello Stato nel plasmare la società, e la storia dell'Occidente, col suo modello industriale, il mito del progresso e il fascino dell'ingegneria sociale. Un volume necessario per decifrare una tra le potenze protagoniste dello scacchiere mondiale attuale, e del recente passato.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.