Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La rivoluzione dei garofani in Portogallo. 25 aprile 1974

La rivoluzione dei garofani in Portogallo. 25 aprile 1974
titolo La rivoluzione dei garofani in Portogallo. 25 aprile 1974
Autore
Curatore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Passato prossimo
Editore Mimesis
Formato
libro Libro
Pagine 286
Pubblicazione 2024
ISBN 9791222307398
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il 25 aprile 1974 la dittatura che opprimeva il Portogallo da quasi cinquant'anni viene abbattuta con un'azione fulminea condotta da reparti militari. Sono i loro ufficiali intermedi, i "Capitães de Abril", a far scattare l'insurrezione che si converte in una rivoluzione di popolo. Viene così innescato un processo di trasformazione che durerà alcuni anni, con la fine dell'impero coloniale, la riconquista di uno spazio politico dei partiti, l'emergere dei movimenti di massa nelle città e nelle campagne. È un periodo di transizione con forti tensioni e contrapposizioni tra i diversi settori della società, e anche tra i militari, che permetterà al Portogallo di emanciparsi dal suo passato autoritario per diventare una moderna democrazia. "La Rivoluzione dei Garofani in Portogallo. 25 Aprile 1974" ricostruisce i fatti dando voce ai protagonisti. Racconta come si è arrivati alla caduta del regime dittatoriale e fa conoscere che cosa è avvenuto dopo quella giornata storica, negli anni successivi, passando dal ruolo chiave delle Forças Armadas al nuovo assetto istituzionale. Attraverso le testimonianze, i documenti ufficiali, i mezzi d'informazione, fa emergere le dinamiche politiche e sociali, oltre alle differenti visioni e strategie, che hanno caratterizzato il percorso rivoluzionario.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.