Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

L'uccello di fuoco. Stravinskij fra tradizione e modernità

novità
L'uccello di fuoco. Stravinskij fra tradizione e modernità
Titolo L'uccello di fuoco. Stravinskij fra tradizione e modernità
Autore
Argomento Scienze Umane Comunicazione
Collana Biblioteca musicale, 11
Editore Lim
Formato
libro Libro
Pagine 261
Pubblicazione 2024
ISBN 9788855433532
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
25,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
"L'uccello di fuoco" fu la prima delle grandi partiture create da Igor' Stravinskij per i Balletti Russi di Sergej Djagilev. Funse da trampolino di lancio per la fama e la notorietà di Stravinskij e del coreografo Michel Fokine e, senza timore di esagerare, si può dire che è sempre stata la composizione di Stravinskij più nota e amata dal "grande pubblico". La sua fortuna si deve in buona misura alle suite da concerto, grazie alle quali alcune sue pagine sono divenuti dei classici del repertorio orchestrale. In passato, molti studi si concentrati esclusivamente su di esse, trascurando le musiche che nel balletto integrale erano destinate alle pantomime, non meno interessanti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.