Il tuo browser non supporta JavaScript!

Kant. Morale, storia, politica, religione

Kant. Morale, storia, politica, religione
titolo Kant. Morale, storia, politica, religione
autore
curatore
argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
collana Saggi
editore Scholè
formato Libro
pagine 528
pubblicazione 2018
ISBN 9788828400288
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
34,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Otfried Höffe conduce il lettore passo passo lungo la filosofia pratica kantiana. Quattro sono le forze motrici che sostengono e rendono ancora attuale il progetto filosofico di Kant: l'Illuminismo, la critica, la morale e il cosmopolitismo. Alla loro analisi, nella prima parte del volume, segue un'indagine dell'aspetto rivoluzionario della filosofia morale kantiana e un chiarimento delle provocazioni che la caratterizzano. L'intero arco del pensiero kantiano è qui ricompreso sistematicamente, dalla filosofia politica alla filosofia della storia, così come le riflessioni sulla religione e sulla pedagogia. Redatto da uno dei massimi esperti di Kant, il testo è in grado di mostrare le relazioni che intercorrono fra i diversi ambiti della sua filosofia in modo straordinariamente chiaro e completo. «In prima linea mi preme far parlare Kant, non farlo balbettare, pur non ignorando la vasta letteratura di riferimento. [...] Non cerco un accesso pedante all'autore. Piuttosto mi impegno a capirne le questioni, i moventi, le argomentazioni e considerare Kant ancora rilevante per il pensiero odierno. Al contempo cerco di far emergere anche lo spirito di provocazione di Kant, anziché restituirne un'immagine edulcorata. In questo incontreremo dibattiti filosofici così conflittuali da sembrare campi minati filosofici. Due di questi devono venir menzionati qui in forma di interrogazione: com'è possibile giustificare come plausibili le leggi della libertà di fronte ad un'epoca che si riconosce preferibilmente come quella delle leggi naturali e sociali? E ancora: come si possono tenere insieme l'impegno ad invenire principi morali e giuridici comuni con il diritto alla differenza nell'epoca della globalizzazione?».
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.