Il tuo browser non supporta JavaScript!

Fidarsi. L'amen della fedeltà

Fidarsi. L'amen della fedeltà
titolo Fidarsi. L'amen della fedeltà
autori ,
argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
collana Il Pellicano Rosso. Nuova serie
editore Morcelliana
formato Libro
pagine 96
pubblicazione 2015
ISBN 9788837228934
 

Scegli la libreria

10,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
"Aver fiducia" è una disposizione dello spirito che si riflette in gesti ed espressioni della vita quotidiana e permette di interagire nel mondo con adattabilità e saggezza. è una virtù antropologica - che sorge da un'esperienza universale: l'essere stati, durante l'infanzia, oggetto di cure e amore in uno scambio gratificante - e anche teologica: la fede in Dio e la fiducia divina nell'uomo sono, secondo le tradizioni religiose, modello di ogni vera relazione. Una varietà di significati presentata da Massimo Giuliani attraverso una fenomenologia dell'atto di fiducia - e della sua mancanza -, che trova espressione nella letteratura greca e nella. Bibbia, nel pensiero ebraico anche dopo Auschwitz, nei rapporti tra giudaismo e cristianesimo. Paolo De Benedetti mostra come nelle Scritture la fiducia che l'uomo ripone in Dio segua alla fiducia che Dio per primo ha riposto nell'uomo: la storia della salvezza può essere vista come la ricerca di una vicendevole corrispondenza tra questi due amen, "ci credo e mi affido".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.