Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Cercando un paese innocente. La pace possibile in un mondo in frantumi

Cercando un paese innocente. La pace possibile in un mondo in frantumi
titolo Cercando un paese innocente. La pace possibile in un mondo in frantumi
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana I Prismi. Saggi, 1
Editore Città Nuova
Formato
libro Libro
Pagine 160
Pubblicazione 2023
ISBN 9788831175746
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,90
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La ricerca del "paese innocente" è un'espressione simbolica che mette in discussione l'idea diffusa secondo la quale la politica estera deve essere "realista", concezione che si nutre di opinabili luoghi comuni ("se vuoi la pace prepara la guerra", "la guerra è la continuazione della politica con altri mezzi"). Per il "paese innocente" è vero proprio il contrario: la sola politica realistica è quella della pace strutturale che si raggiunge introducendo su scala internazionale pratiche di condivisione, e non di divisione. Ogni altra opzione, proprio dal punto di vista "realista", non produce risultati. Pertanto, la pace non è affatto l'opzione di anime belle, ma l'unica modalità possibile per non ridurre il mondo in cenere (vuoi a causa di una guerra atomica, vuoi per gli effetti del cambiamento climatico). In tale prospettiva il libro analizza le cause profonde dell'attuale disordine mondiale, tra cui le asimmetrie sistemiche e le ineguaglianze indotte dal sistema politico-economico.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.