Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La banda Bellini

La banda Bellini
titolo La banda Bellini
Autore
Argomento Letteratura e Arte Narrativa
Collana Einaudi. Stile libero extra
Editore Einaudi
Formato
libro Libro
Pagine 202
Pubblicazione 2007
ISBN 9788806187859
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
Nascosto in un'ambulanza da tre giorni, Giusva tiene l'indice sul grilletto di un fucile da cecchino. Molti sono i conti da saldare. L'uomo da uccidere è Andrea Bellini, biondo, capelli lunghi, un metro e novanta, trench lungo fino ai piedi e gli immancabili Ray-Ban. Da anni è a capo del più temuto servizio d'ordine del movimento a Milano, una banda di quartiere che ha scelto la strada della politicizzazione e della militanza, con l'idea di non essere "servi di nessuno" e le immagini del Mucchio selvaggio di Peckinpah nella testa... Romanzo di dura e metallica epica quotidiana, "La banda Bellini" restituisce il sapore e la disillusione degli anni poco dopo il '68, quando "quelli del Casoretto" pensarono di opporsi agli eserciti che dominavano la città. Racconto orale onesto e spietato che diventa grande letteratura, storia nella storia che si fa narrazione collettiva, squarcio su una memoria irrisolta e inquieta
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.