Il tuo browser non supporta JavaScript!

«Al posto della morte c'era la luce». Alcuni finali nella narrativa di Tolstoj

«Al posto della morte c'era la luce». Alcuni finali nella narrativa di Tolstoj
titolo «Al posto della morte c'era la luce». Alcuni finali nella narrativa di Tolstoj
Autore
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Eliche
Editore Castelvecchi
Formato Libro
Pagine 76
Pubblicazione 2017
ISBN 9788832821031
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
9,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Pier Cesare Bori riflette sul pensiero di Lev N. Tolstoj analizzando i passaggi conclusivi di alcune delle sue opere letterarie più significative, spesso caratterizzati dalla morte di un personaggio e dalla chiarificazione del senso della sua intera esistenza. L'interpretazione di Bori evidenzia la ricchezza e la potenza artistica di questi testi, che, sebbene talvolta generati da intenti didascalici, finiscono per rappresentare tutta la complessità dell'animo umano. Ma ciò che più coinvolge è l'idea stessa di lettura applicata da Bori a queste opere. L'accostarsi al testo si avvicina a un esercizio spirituale senza essere però un atto di fede. Pur nascendo da una consonanza tra chi scrive e chi legge, questo incontro lascia infatti l'ultima parola al discernimento dell'individuo e può avere come esito finale la trasformazione interiore del lettore.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.