Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Canto d'amore e morte dell'alfiere Christoph Rilke

Canto d'amore e morte dell'alfiere Christoph Rilke
titolo Canto d'amore e morte dell'alfiere Christoph Rilke
sottotitolo Testo tedesco a fronte
Autore
Argomento Letteratura e Arte Poesia
Collana Le occasioni
Editore Passigli
Formato
libro Libro
Pagine 93
Pubblicazione 2009
ISBN 9788836810796
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
10,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Scritto di getto "in una notte di nuvole e luna", come ebbe a scrivere il poeta stesso, il "Canto d'amore e morte dell'alfiere Christoph Rilke" appartiene alla leggenda non meno che alla storia dell'opera e della figura di Rainer Maria Rilke. In questo testo in prosa ritmica, vero e proprio poème en prose, l'autore giovanissimo ripercorre un viaggio immaginario di un presunto antenato morto al seguito dell'esercito imperiale nella campagna contro i Turchi del 1664. Ma il pretesto si trasforma subito in una sorta di amalgama entro il quale Rilke fonde - all'indomani del primo, importantissimo viaggio in Russia compiuto insieme a Lou Salomé - tutti i temi e le intuizioni della sua poetica giovanile. Il motivo della morte precoce, l'iniziazione alla morte attraverso l'amore, la figura dell'eroe come emblema della comunità delle stirpi, l'eros come forza ancestrale, insomma tutti quelli che saranno gli elementi costitutivi della poetica rilkiana nell'arco del primo ventennio del secolo, sono qui per la prima volta armonizzati in una tensione ininterrotta cui fa da sostegno una mirabile perizia linguistica e compositiva.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.