Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Una vita liberata. Oltre l'apocalisse capitalista

Una vita liberata. Oltre l'apocalisse capitalista
Titolo Una vita liberata. Oltre l'apocalisse capitalista
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Humanities
Editore DeriveApprodi
Formato
libro Libro
Pagine 320
Pubblicazione 2022
ISBN 9788865484272
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
«Non c'è alternativa» disse una volta Margaret Thatcher. Le profezie della fine del mondo, della storia o della lotta di classe che attraggono le classi medie occidentali sembrano darle ragione mentre si succedono guerre, pandemie e disuguaglianze. Oggi, si dice, è più facile immaginare la fine del mondo che quella del capitalismo. Questo libro è un'inchiesta che risale alle origini dell'immaginario dell'impotenza organizzata e scardina le certezze di una narrazione dominante. Con un'indagine di ampio respiro che va dall'ecologia alla politica, dall'economia alla filosofia, dal cinema alla scienza e alla letteratura, questa contro-storia del presente è ispirata a un pensiero folgorante di Gramsci: l'attuale politica neoliberale è una rivoluzione passiva accompagnata da magnetici discorsi sul «crollo», la «catastrofe» e la «crisi». Il libro rovescia l'ordine del discorso imposto dai cartomanti e dagli esteti dell'ordine costituito ed esplora i nuovi pensieri della liberazione.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.