Il tuo browser non supporta JavaScript!

Io piangio a Brescia-Auschwitz. Dieci milioni per finire su un marciapiede

Io piangio a Brescia-Auschwitz. Dieci milioni per finire su un marciapiede
titolo Io piangio a Brescia-Auschwitz. Dieci milioni per finire su un marciapiede
Autore
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Narrativa
Collana Contemporanea
Editore La vita felice
Formato Libro
Pagine 217
Pubblicazione 2017
ISBN 9788893461948
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Un romanzo basato su una drammatica storia vera, ambientata nella tragica realtà del mercato della prostituzione, in cui l'autore dispiega uno stile di scrittura scabro e di forte impatto visivo, sino ad arrivare dritto al cuore del lettore. I protagonisti, Alberto e Alexandra, sono due mondi totalmente differenti, due strade che si incrociano casualmente, rimanendo inevitabilmente legate l'una all'altra. Lei, ragazzina nigeriana resa schiava con l'inganno nel giro della prostituzione. Lui, un uomo che cerca ogni possibile espediente per salvarla. Un amore impossibile, degli ostacoli insormontabili che non scalfiscono in lui la determinazione, in lei lo slancio vitale, in entrambi il desiderio condiviso di poter condurre un'esistenza "normale" fino alla fine. Una fine che arriva però drammaticamente troppo presto, rendendo l'epilogo di questa triste storia ancora più amaro.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento