Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La filosofia come istituzione e il mestiere di pensare

La filosofia come istituzione e il mestiere di pensare
titolo La filosofia come istituzione e il mestiere di pensare
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Minima / Philosophica
Editore Mimesis
Formato
libro Libro
Pagine 90
Pubblicazione 2023
ISBN 9791222302690
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
10,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Questo è un libro che dice no alla visione dominante della filosofia. Filosofare non significa anzitutto argomentare. La filosofia non è la difesa di questa o quella posizione. No, la filosofia non deve risolvere problemi; la sua storia dimostra che non ne ha mai risolto nessuno, né è questo il suo scopo. Ma questo è anche un libro che dice sì a una concezione diversa della filosofia. Sì a tutti i suoi paragoni, analogie, aneddoti, associazioni, parallelismi, simmetrie, immagini, metafore ed esempi. Sì a tutto ciò che la filosofia è prima di tutto: immaginazione e creatività. Studiare filosofia significa fare un apprendistato per imparare a pensare. Oppure è nulla, ossia è mera istituzione. Questo libro, in fondo, è diretto contro l'istituzione filosofica che fa di tutto per impedirci di pensare. Ed è anche un omaggio ad alcuni di coloro che, ancora oggi, possono insegnarci a farlo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.