Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Affaire Tortora. Un caso italiano di ingiustizia e odio

Affaire Tortora. Un caso italiano di ingiustizia e odio
titolo Affaire Tortora. Un caso italiano di ingiustizia e odio
Autore
Curatore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Alia, 89
Editore Interlinea
Formato
libro Libro
Pagine 80
Pubblicazione 2023
ISBN 9788868575465
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
«Chiedo: come mai l'Italia è caduta addosso a lei e non, che so, a Pippo Baudo? Si stringe nelle spalle. Dice: "Tutto comincia a Portobello. Portobello era una trasmissione popolare, di annunci economici... viventi. Arrivai a toccare il più alto indice di ascolto che la Rai avesse mai registrato: 28 milioni di spettatori. Ricevevamo, in media, duemila lettere al giorno. Nel 1979 ci fu un contenzioso con un certo Domenico Barbaro che in realtà era il futuro pentito della camorra e mio accusatore Pandico, per un pacchetto di centrini fatti dai detenuti nel carcere di Porto Azzurro"». Un'intervista a Enzo Tortora di Sebastiano Vassalli riemerge dagli archivi con i documenti del libro bianco del processo, a 40 anni da una delle maggiori ingiustizie dell'Italia contemporanea. Presentazione di Massimo Novelli.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.