Storia di una passione politica

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
17,00
Tina ha sedici anni quando vede un gruppo di giovani partigiani impiccati nella piazza di Castelfranco, il suo paese, e decide che non rimarrà spettatrice di quel che accade. Da quel momento dedica la sua vita alle battaglie per la libertà: staffetta partigiana, sindacalista, portavoce dei diritti delle donne, ministra impegnata sui temi del lavoro e della salute. Cattolica, eletta nelle file della DC, si batte per la legge sul divorzio e per la tutela delle prostitute. Combatte inflessibilmente i potenti affiliati alla Loggia P2 di Licio Gelli. Un libro di memorie che è anche un testamento politico e un manifesto sul valore dell'impegno comune.