Il tuo browser non supporta JavaScript!

Pace e guerra tra le nazioni. Kant, Maritain, «Pacem in terris»

Pace e guerra tra le nazioni. Kant, Maritain, «Pacem in terris»
titolo Pace e guerra tra le nazioni. Kant, Maritain, «Pacem in terris»
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Universale. Nuova serie
Editore Studium
Formato Libro
Pagine 166
Pubblicazione 2014
ISBN 9788838243035
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Le relazioni internazionali continuano ad essere una lotta per la potenza tra attori indipendenti in uno stato di anarchia. Ciò frustra il raggiungimento degli scopi supremi dell'azione politica tra cui l'abolizione della guerra e la garanzia della pace. La conferma viene da un'analisi della geopolitica attuale: i rapporti internazionali si trovano in una situazione di pericolo prodotta da un disordine mondiale che ha rialzato la testa. Vi è una via di uscita da questa situazione? Kant, Maritain e l'enciclica "Pacem in terris" si sono posti questo interrogativo. Il volume esamina le loro soluzioni per comprendere quale strada sia da percorrere per giungere ad un'autorità politica mondiale garante della pace, ed il ruolo che il personalismo può svolgere.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.