Il tuo browser non supporta JavaScript!

Corso di filosofia morale (1962-1963)

Corso di filosofia morale (1962-1963)
titolo Corso di filosofia morale (1962-1963)
Autore
Curatore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Saggi
Editore Cortina raffaello
Formato Libro
Pagine 235
Pubblicazione 2007
ISBN 9788860301147
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,80
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Jankélévitch conferma in questo "Corso" la fecondità di un pensiero che parla di morale senza cadere nel moralismo, scava nei concetti evitando il concettualismo e coniuga il dovere con l'amore, muovendo dall'importanza che l'intenzione e la volontà hanno nell'esperienza morale. Né Husserl né Heidegger ma Pascal e Tolstoj sono i riferimenti dell'autore, filosofo laico ma attento alla lezione dei mistici, oltre che a quella dei classici (Platone, Aristotele, Agostino). Queste lezioni sono esemplarmente indicative della ricchezza spirituale che la filosofia può dare all'individuo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.