Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Antisemitismo e sionismo

Antisemitismo e sionismo
titolo Antisemitismo e sionismo
sottotitolo Una discussione
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Vele
Editore Einaudi
Formato
libro Libro
Pagine 90
Pubblicazione 2004
ISBN 9788806169909
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
7,00
Un'analisi dell'antisemitismo che lascia sullo sfondo le ragioni storiche dell'odio, per dare risalto a quegli elementi che permettono all'identità ebraica di essere fluida e flessibile e che si scontrano con le paure di chi possiede un'identità fondata su una sola nazione, territorio e lingua. Un ebreo può essere esule senza dimenticare la propria identità, ma può anche lasciarla in secondo piano e legare il proprio destino più al luogo dove risiede che al destino comune della sua gente. Quando questa "flessibilità" virtuale si confronta con religioni e nazionalismi molto forti, trascina l'identità ebraica verso confini remoti e sconosciuti, dove allignano le paurose fantasie dei non ebrei.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.