Abscondita: AESTHETICA

Concetti fondamentali della storia dell'arte

Concetti fondamentali della storia dell'arte

di Heinrich Wölfflin

editore: Abscondita

pagine: 303

"Come orientamento generale, basterà dire quanto segue: i "Concetti fondamentali" sono sorti dalla necessità di offrire una pi
29,00
Nel cuore del fantastico

Nel cuore del fantastico

di Roger Caillois

editore: Abscondita

pagine: 173

«Spesso, sfogliando opere consacrate all'arte fantastica, sono rimasto sorpreso nel constatare a qual punto i loro autori acce
20,00
Memorie di cieco. L'autoritratto e altre rovine

Memorie di cieco. L'autoritratto e altre rovine

di Jacques Derrida

editore: Abscondita

pagine: 175

La scrittura di Derrida, indagando il tema della cecità in un fitto reticolo compositivo a forma di dialogo, decostruisce l'id
21,00
Del sublime

Del sublime

di Friedrich Schiller

editore: Abscondita

pagine: 142

«L'angoscia della caducità è il vero punto di partenza di Schiller
19,00
Studi greci

Studi greci

di Walter Pater

editore: Abscondita

pagine: 205

22,00
Aby Warburg. Una biografia intellettuale

Aby Warburg. Una biografia intellettuale

di Ernst H. Gombrich

editore: Abscondita

pagine: 428

"Il fulmine imprigionato nel filo, l'elettricità catturata ha creato una civiltà che si allontana dal paganesimo
39,00
Breve ma veridica storia della pittura italiana

Breve ma veridica storia della pittura italiana

di Roberto Longhi

editore: Abscondita

pagine: 257

"Ed ora: occorre sperare che anche in Italia nasca oggi un artista? Perché no? E perché sì, infine? Ho già detto: l'essenziale
23,00
Manuale di volo. Dal mito greco all'arte moderna, dalle avanguardie storiche alla transavanguardia

Manuale di volo. Dal mito greco all'arte moderna, dalle avanguardie storiche alla transavanguardia

di Achille Bonito Oliva

editore: Abscondita

pagine: 165

«Dall'alto della sua condizione, l'arte ammira un paesaggio non molto ameno, l'atto di frammenti e detriti che costituiscono l
20,00
Scritti sull'arte

Scritti sull'arte

di Paul Valéry

editore: Abscondita

pagine: 207

L'«ostinato rigore», di ascendenza leonardesca, che Valéry cercava nell'esecuzione di un'opera, si stempera in questi scritti
22,00
Larghezza

Larghezza

di Jean Starobinski

editore: Abscondita

pagine: 195

"Si potranno ormai decifrare, così mi auguro, gli omologhi moderni del gesto del dono di cui ho abbozzato la storia. L'autentica compassione non è spenta, e come sempre ripugna a mostrarsi. In compenso la moneta spicciola dei simulacri è ridondante. Cosa è divenuto l'antico lancio dei doni? Oggi, nei paesi ricchi, è la diffusione inesauribile delle immagini, la merce travestita da regalo, la disseminazione di oggetti usa e getta, i campioni gratuiti, i saldi, gli omaggi, i buoni d'acquisto: i saturnali durano tutto l'anno. Il saccheggio organizzato? Oggi, la corsa al buffet planetario, la corsa verso tutte le tavole imbandite, verso tutti i parchi di divertimento. La carità? Oggi, l'umanitarismo-spettacolo, i benefattori filmati sullo sfondo di mucchi di cibo. E oggi, se non bastasse, per una singolare estensione della parola, il dono di organi, il dono del sangue, il dono dello sperma. Trapianti appena immaginati in altri tempi, eclissanti i vecchi miracoli, ridonanti la possibilità di vivere a malati condannati, ma doni che non sempre sono l'espressione di una volontà donatrice e di un sacrificio cosciente: doni della sostanza intima, ma senza incontro di sguardi tra chi dona e chi riceve. Ma tutto questo è radicalmente nuovo? Non si sono visti in ogni tempo ciarlatani - emuli del diavolo, il supremo illusionista - far credere di poter dispensare la sovrabbondanza gettando a piene mani cianfrusaglie?"
22,00
La prospettiva come «forma simbolica»

La prospettiva come «forma simbolica»

di Panofsky Erwin

editore: Abscondita

pagine: 173

Attraverso la trasposizione dell'oggettività artistica nel campo del fenomenico, la concezione prospettica sbarra ogni accesso
21,00
La responsabilità dell'artista

La responsabilità dell'artista

di Jean Clair

editore: Abscondita

pagine: 129

Dopo «Critica della modernità», Jean Clair ritorna con «La responsabilità dell'artista» a fustigare gli «eccessi» dell'arte co
19,00