Il tuo browser non supporta JavaScript!

Avagliano: IL MELOGRANO

Tutti i racconti

di Guido Gozzano

editore: Avagliano

pagine: 443

Autore a lungo e riduttivamente considerato minore, Guido Gozzano ha costituito in realtà un attraversamento obbligato per la
17,00

Piccole anime

di Serao Matilde

editore: Avagliano

pagine: 104

Piccole anime venne scritto nel 1883
12,00

Sulle lagune

di Verga Giovanni

editore: Avagliano

pagine: 156

Sulle lagune è il terzo romanzo della produzione giovanile di Verga
12,00

La giudìa

di Sandro De Feo

editore: Avagliano

pagine: 235

Fu Pier Paolo Pasolini che suggerì all'amico Sandro De Feo il titolo "La giudìa" per questo volume di racconti, uniti a comporre un vero e proprio romanzo di formazione. Roma, come fosse l'emblema del mondo al femminile, ne è l'autentica protagonista: prima è la città della guerra, un losco paradiso di fame e borsa nera, poi quasi di colpo è quella, cosmopolita e mondana, che tutti riconoscono nel mito della Dolce Vita. L'autore, testimone e complice, si sorprende a raccontarla con ironia e insieme con struggente malinconia: "Quasi mezzo secolo di oblio - scrive Massimo Raffaeli nell'introduzione - non è riuscito a cancellare il fatto che Sandro De Feo sia stato uno dei più originali scrittori degli anni Sessanta e che "La giudìa" rimanga una delle opere più singolari del decennio".
14,00

La vita militare

di De Amicis Edmondo

editore: Avagliano

pagine: 453

La vita militare è la prima prova narrativa del poco più che ventenne Edmondo De Amicis, ripubblicata qui integralmente per la
15,00

Il cuore oscuro dell'Ottocento

di Reim Riccardo

editore: Avagliano

pagine: 372

Il clamoroso successo dei "Mystères de Paris" di Eugène Sue inaugura la moda europea dei "misteri", che non tarda a dilagare a
16,00

Carnevale a Milano

di Crovi Raffaele

editore: Avagliano

pagine: 115

È il carnevale del 1955
11,00

Una vampata di rossore

di Rea Domenico

editore: Avagliano

pagine: 243

Pubblicato nel 1959, "Una vampata di rossore" è il primo romanzo di Rea
12,00

Amati Enigmi

di Clotilde Marghieri

editore: Avagliano

pagine: 208

Confessione o dialogo per una voce sola, "Amati enigmi" è un singolare esempio di romanzo epistolare costruito in forma di unica lettera: durante la notte di un imprecisato Capodanno l'autrice la indirizza a un misterioso interlocutore che risponde allo shakespeariano nome di Jacques. Intrecciando nel testo pagine di diario, brani di missive ricevute e frammenti di conversazioni telefoniche, Clotilde Marghieri attraversa in compagnia di Jacques la propria vita, la guarda in profondità e la interroga.
12,00

I parenti del sud

di Montella Carlo

editore: Avagliano

pagine: 192

9,30

La maestrina degli operai

di De Amicis Edmondo

editore: Avagliano

pagine: 128

10,00

La vacanza delle donne

di Compagnone Luigi

editore: Avagliano

pagine: 112

7,75

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento