Il tuo browser non supporta JavaScript!

Egea

Hard e soft intangibles di mercato. Criteri di valutazione

di Angelo Renoldi

editore: Egea

pagine: 212

In un contesto economico tendente alla globalizzazione, la ricerca del vantaggio competitivo fa assegnamento necessariamente sulla leva strategica degli intangibili, nei differenti ambiti che li caratterizzano, segnatamente la creazione-gestione, la misurazione dell'impatto sulla performance aziendale, la valutazione economica e, non ultima, la tutela. Il lavoro si focalizza sugli intangibili di mercato, nelle due manifestazioni hard e soft, inquadrandone i caratteri qualificanti, i criteri di valutazione economica più avanzati (quali le opzioni reali) e le metodologie di stima del danno economico da contraffazione del marchio. Il testo abbina al rigore metodologico il riferimento a talune esemplificazioni e si rivolge a studenti universitari di corsi specialistici delle Facoltà di Economia e di Giurisprudenza, a manager di imprese intangible-intensive nonché a operatori professionali in campo economico (consulenti aziendali, dottori commercialisti) e in campo giuridico (avvocati, magistrati).
28,00

Passaggio al futuro

Oltre la crisi attraverso la crisi

di Vitale Marco

editore: Egea

Fragile stabilità è l'espressione con la quale gli organismi economici più qualificati descrivono la fase in cui si trova l'ec
22,00

Donne in attesa. L'Italia delle disparità di genere

editore: Egea

pagine: 158

Si è chiuso da tempo il gap di genere fra donna e uomo, per quanto riguarda l'istruzione. Ormai le donne superano gli uomini per numero di laureate. Ma le donne restano in attesa: non tanto di bambini (ne nascono pochi), ma di trovare spazi d'occupazione, di crescita professionale, di avere potere e ruoli decisionali nelle imprese, in politica, nella scienza. Perché le donne devono rimanere in attesa? Ci sono ragioni economiche che spieghino questo ritardo? Tenerle al di fuori dell'occupazione e del potere ha effetti negativi, che dovrebbero essere sotto gli occhi di tutti: è uno spreco di talenti. Più donne occupate, minori differenziali salariali, più donne al vertice e più parità nella famiglia avrebbero effetti benefici per tutta la società. È per questo che dobbiamo smettere di vedere l'attesa come un problema delle donne. È ora che anche gli uomini dicano basta. Che cosa fare allora? Le autrici avanzano proposte concrete, suggerendo alcune politiche chiave per promuovere l'occupazione e le carriere femminili e per sbloccare l'attesa.
16,50

Valutazione e financial reporting. Gli intangibili acquisiti nelle business combinations: identificazione e valutazione

editore: Egea

pagine: 246

Merck, noto colosso della farmaceutica, ha recentemente assunto il controllo della concorrente Schering-Plough. Il corrispettivo dell'acquisizione è stato quantificato in 49,4 miliardi di dollari, ben 36,5 miliardi in più del patrimonio netto del gruppo acquisito (12,9 miliardi). Dalla contabilizzazione (preliminare) della business combination è emerso che il valore degli intangibili specifici acquisiti è pari a 36,7 miliardi, mentre l'avviamento pagato è di 19,1 miliardi di dollari. L'aggregazione fra Merck e Schering-Plough è un esempio della straordinaria e crescente importanza attribuita dagli investitori agli intangibili (soprattutto quelli specifici) nella formazione dei prezzi di acquisizione. Il libro analizza il quadro normativo di riferimento e affronta, con un approccio operativo e con l'ausilio di numerosi casi tratti dalle esperienze professionali maturate negli ultimi anni, le principali problematiche legate all'identificazione e alla valutazione degli intangibili specifici acquisiti. Tutto ciò alla luce dei principi contenuti nelle guide emanate negli ultimi anni da associazioni professionali come l'AICPA, l'IVSC, TAF a integrazione degli standard contabili.
30,00

IAS/IFRS - US GAAP. Principi contabili italiani. Confronto e differenze

editore: Egea

pagine: 224

Il libro rappresenta un pratico riferimento tecnico che pone a confronto in forma sistematica i principi contabili internazionali adottati dall'Unione Europea (IFRS) con i principi contabili applicabili negli Stati Uniti (US GAAP) e in Italia (ITA GAAP). In uno scenario in cui i principali organismi di emanazione contabile - FASB e IASB - sono attualmente impegnati nelle attività volte a realizzare l'ambizioso processo di convergenza fra gli US GAAP e gli IFRS, il volume costituisce una solida guida di consultazione, completa di specifiche sezioni che, per ogni argomento e con esplicite note di rinvio alla fonte primaria, consente di cogliere le principali differenze tra i principi, anche di tipo applicativo. Tali sezioni, infatti, includono esempi concreti, tratti dai documenti di rendicontazione contabile dei principali operatori quotati, volti ad illustrare le implicazioni pratiche connesse all'applicazione di differenti principi contabili. L'articolata comparazione di una gamma di principi contabili così ricca fa di questo testo, terzo e ultimo volume di un'opera volta a completare l'analisi comparativa, un riferimento unico ed esclusivo con cui rispondere alla avvertita esigenza degli operatori, e di tutti coloro che sono impegnati a studiarli per ragioni sia professionali sia didattiche, di disporre di un prezioso strumento di lavoro.
30,00

Temi scelti di diritto tributario interno

editore: Egea

pagine: 260

I temi trattati, caratterizzati dal complesso interrelarsi di principi e norme di dettaglio, ben si prestano ad un'indagine poliedrica e trasversale, costringendo l'interprete tributario a misurarsi su questioni nient'affatto lineari, che spaziano dall'analisi del dato normativo strictu sensu inteso sino a giungere a letture ermeneutiche, non propriamente rigorose e univoche, offerte dalla stessa giurisprudenza. Si susseguono nella trattazione tematiche eterogenee - come l'abuso del diritto e la nozione di stabile organizzazione ai fini Iva, la residenza fiscale delle persone fisiche nell'ordinamento tributario italiano e i rapporti tra processo civile e tributario, l'utilizzabilità delle prove penali nel procedimento tributario e la dinamica probatoria nelle fattispecie di transfer pricing - talune di fiscalità domestica, altre attinenti fattispecie connotate da elementi di ultraterritorialità, tutte però trasversalmente accomunate dal costante interesse e dall'approfondita attenzione ad esse riservati dalla giurisprudenza di legittimità.
30,00

Tendenze distributive. Le nuove sfide del marketing di filiera

di Daniele Fornari

editore: Egea

pagine: 140

In uno scenario di grande discontinuità e complessità come quello attuale le strategie di marketing di filiera risultano sempre più condizionate dai processi di evoluzione dei sistemi distributivi. Il presente lavoro focalizza l'attenzione sulle tendenze in atto nella distribuzione grocery italiana che, oltre a rappresentare un "mercato-scuola" per le problematiche commerciali, sta registrando un profondo cambiamento degli assetti competitivi e dei rapporti di canale. Sulla base dei risultati di un'ampia attività di ricerca svolta nell'ambito del Laboratorio di Trade Marketing costituito presso il CERMES - Università Bocconi, il libro si propone di stimolare la riflessione degli studiosi e del management di impresa sulle nuove dimensioni dei paradigmi di marketing e sulla opportunità di elaborare nuovi modelli analitici a supporto delle strategie aziendali.
15,00

Matematica in azienda

editore: Egea

pagine: 195

È un'idea diffusa (e pertanto quasi rispettabile) che l'analisi matematica interessi i matematici e gli ingegneri mentre non servirebbe ai manager. In questo volume si trovano teoria, tecniche e molti esempi che sfatano tale opinione e dimostrano l'importanza dei temi affrontati per l'economia e per il management. Gli argomenti trattati sono il calcolo differenziale multivariato e l'Abc dei sistemi dinamici; le applicazioni indicate sono standard in letteratura e spesso frutto di esperienza professionale. La terza edizione è stata rivista e arricchita con esercizi sul calcolo differenziale.
16,00

Matematica in azienda

editore: Egea

pagine: 209

"Il volume riguarda principalmente la Matematica finanziaria tradizionale, esaminata spesso in modo critico e talora forse provocatorio: ritenuamo che, pur nel recente dilagare della Finanza matematica, gli argomenti qui trattati abbiano conservato un notevole interesse sia applicativo sia di impostazione generale per qualsiasi tipo di valutazione finanziaria. Il volume contiene peraltro, un'introduzione a due temi (Struttura a termine dei tassi d'interesse e Teoria dell'immunizzazione finanziaria) decisamente più moderni e orientati ai problemi di mercato. Sono stati inoltre aggiunti molti esercizi: ciò dovrebbe consentire l'autoverifica dell'apprendimento dei concetti esposti senza ricorrere a materiale aggiuntivo."
17,50

Creare valore nella supply chain. Modelli di gestione a confronto

editore: Egea

pagine: 120

Sebbene la globalizzazione abbia favorito un'ampia crescita economica ed evidenti miglioramenti nei livelli educativi, igienici e sanitari in quei paesi in via di sviluppo che hanno progressivamente partecipato alla nuova divisione internazionale del lavoro, la competizione tra aree produttive per l'ottenimento di capitali, clienti e insediamenti ha assunto proporzioni inaspettate. In tale contesto, la gestione della filiera produttiva è diventata un prerequisito essenziale per competere a livello nazionale e globale, beneficiando dei vantaggi derivanti dalla globalizzazione. Partendo da tali premesse, la ricerca punta all'approfondimento delle dinamiche in atto nella gestione della filiera produttiva, attraverso la comparazione tra settori in cui la contrapposizione tra modelli concorrenziali alternativi è particolarmente evidente, tra produzioni basate sul prezzo e rappresentative di una competizione sui costi (cost-driven supply chain competition) e produzioni a più alto valore aggiunto, espressione di una competizione basata sul valore (value-driven supply chain competition).
15,00

Bilancio & gestione. Istruzioni per l'uso. Economia aziendale per non economisti

di Paola Dubini

editore: Egea

pagine: 256

I testi di economia aziendale e di costruzione e analisi di bilancio risultano spesso poco accessibili ai "non economisti". Eppure ogni persona, in quanto parte di organizzazioni diverse (la famiglia, l'impresa in cui lavora o di cui è finanziatore, il comune, lo Stato, l'azienda non profit di cui è donatore o volontario), partecipa continuamente a processi di produzione e consumo e prende diverse decisioni che hanno anche impatto economico. Il libro è una guida rigorosa nell'impatto ma di facile lettura per chi voglia approfondire, per studio o per lavoro, il tema del funzionamento delle imprese, delle decisioni chiave dal punto di vista gestionale e della rappresentazione numerica dei loro risultati ed essere in condizioni di interagire con efficacia con professionisti in materie economico-aziendali o giuridiche (commercialisti, funzionari di istituti di credito, fiscalisti ecc.) cogliendone il punto di vista e il "gergo" nei suoi termini essenziali.
22,00

Start-up. Manuale per giovani imprenditori nell'era della globalizzazione

di Claudio F. Fava

editore: Egea

pagine: 334

Chi vuole avviare un'impresa ha due possibilità: comprarla o crearla. Nella prima ipotesi ha bisogno prevalentemente di capitale, mentre, se intende avviare una nuova attività, ha bisogno prevalentemente di idee. Ma non basta. In questo manuale per giovani imprenditori c'é l'informazione essenziale di cui si ha bisogno per valutare un'idea imprenditoriale, per organizzare i fattori che la possono rendere operativa e per aggiustare il "tiro" in tema di marketing, produzione e finanza. Nella nuova edizione è stata inserita, a partire dall'introduzione dell'Autore, la filosofia della globalizzazione, ormai non più qualcosa di futuribile, ma una realtà di meccanismi e sistemi che le grandi e piccole aziende, indifferentemente, devono prendere in considerazione. Oltre alle energie rinnovabili, vi è un capitolo speciale dedicato a quelle che l'autore definisce il petrolio bianco dell'Italia, ovvero il turismo diffuso, dal bed&breakfast all'agriturismo, un network incredibile di valorizzazione del nostro territorio con ampi margini di sviluppo. Prefazione di Francesco Cossiga.
29,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.