Emi

Il dono dell'incertezza. Dire il Vangelo nell'era postmoderna

Il dono dell'incertezza. Dire il Vangelo nell'era postmoderna

di John C. Sivalon

editore: Emi

pagine: 192

L'autore ribalta la prospettiva solitamente in uso nella riflessione cattolica sull'epoca postmoderna. Di norma il postmoderno risulta sinonimo di relativismo, sincretismo e laicismo. Basandosi, tra l'altro, sul pensiero del gesuita Roger Haight, l'autore sostiene invece che il pensiero postmoderno in cui siamo immersi può portare nuova luce, visione e vitalità alla comprensione del Concilio Vaticano II sulla missione della chiesa. Di qui la convinzione che il "dono dell'incertezza" renda l'annuncio del Vangelo ancora più rilevante nel contesto della nostra epoca.
13,50
Paolo VI: destinazione mondo. I viaggi di Montini incontro ai popoli

Paolo VI: destinazione mondo. I viaggi di Montini incontro ai popoli

editore: Emi

pagine: 144

Il racconto giornalistico - con documenti, interviste, testimonianze - dei viaggi internazionali di Paolo VI prossimo Santo. Fu il primo papa a viaggiare nel mondo per incontrare popoli e culture. Storiche alcune sue presenze: l'appello per la pace all'Onu a New York; l'incontro con i poveri nelle baraccopoli di Manila; l'invito agli africani ad essere missionari (Uganda); l'urgenza dell'annuncio nell'isola di Samoa; l'abbraccio con i campesinos in Colombia. Paolo VI è stato il primo Papa verso le «periferie», precursore di papa Francesco.
13,00
Il Dio che si svuota. Filippesi: una comunità alternativa all'Impero

Il Dio che si svuota. Filippesi: una comunità alternativa all'Impero

di Alex Zanotelli

editore: Emi

pagine: 64

La lettera ai cristiani di Filippi in Macedonia è nota per la frequenza di termini come "gioia", "rallegratevi", "affetto", "affabilità"... Ma è anche il testo in cui san Paolo con più chiarezza parla della kenosis, lo "svuotamento" cui Gesù si sottopose. Padre Zanotelli, servendosi dei moderni studi sull'ambiente sociale dell'epoca, ci guida a leggere la Lettera ai Filippesi in una nuova luce. In quella comunità si stavano riproducendo le stesse logiche di diseguaglianza dell'Impero: certo non per questo Cristo era venuto e si era abbassato fino alla morte di croce. L'apostolo scrive in "catene", deve quindi farlo con un linguaggio in codice. Queste pagine ci aiutano a decriptarlo ... a metterci in una salutare crisi.
7,00
Alle periferie del mondo. La testimonianza cristiana al passo di papa Francesco

Alle periferie del mondo. La testimonianza cristiana al passo di papa Francesco

di Albanese Giulio

editore: Emi

pagine: 128

Che intende dire papa Bergoglio quando sprona la chiesa a "uscire verso le periferie esistenziali"? L'espressione ha un'ampia
11,00
La cucina del Risorto. Gesù «cuoco» per l'umanità affamata

La cucina del Risorto. Gesù «cuoco» per l'umanità affamata

di Giovanni Cesare Pagazzi

editore: Emi

pagine: 64

Secondo il Vangelo, Gesù amava stare a tavola con la gente
5,00
Sbagliando non s'impara. È grazie ai successi che cambia il mondo e cambiamo anche noi

Sbagliando non s'impara. È grazie ai successi che cambia il mondo e cambiamo anche noi

di Michele Dotti

editore: Emi

pagine: 64

Se fosse vero che sbagliando s'impara, dovremmo essere tutti perfetti! Invece continuiamo a ripetere gli stessi errori. Il fatto è che è solo dai successi che nasce il cambiamento, a tutti i livelli: personale, sociale, culturale... Questo libretto ci mostra come imparare a riconoscere i successi, a crearli e replicarli. Come farne insomma una regola nella nostra vita, anziché una eccezione.
4,50
La bellezza educherà il mondo

La bellezza educherà il mondo

di Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

editore: Emi

pagine: 64

La passione educativa di papa Francesco traspare in tutti i suoi interventi pubblici. In questo breve ma denso testo - inedito in Italia, qui proposto per la prima volta - il pontefice tratteggia una "pedagogia della bellezza". L'autore spiega come appassionare i giovani (e non solo loro?) al gusto per la verità e per quanto di buono esiste nel mondo. La vera educazione, secondo il Papa, non è qualcosa di statico o di "disciplinato": è nel farsi della storia della persona che si apre la strada del suo educarsi.
5,90
I bravi manager cenano a casa. Mangiare in famiglia fa bene a tutti

I bravi manager cenano a casa. Mangiare in famiglia fa bene a tutti

di Luigi Ballerini

editore: Emi

pagine: 64

Mangiare non è solo ingurgitare alimenti. È anche preparazione, compagnia e racconto. Nelle nostre case, però, la TV e l'improvvisazione restano spesso gli unici ingredienti della cena, ridotta a evento alimentare quando invece è l'unico momento "insieme" della famiglia. Esiste un altro modo di cenare: preparare un risotto con cura, apparecchiare la tavola in modo simpatico, conversare tra figli e genitori narrando di noi. Così il cibo diventa ciò che è: emblema di una relazione e simbolo di un "tu" che arricchisce il nostro vivere. "Una tavola, pane e companatico. La compagnia di casa e dei figli. (Ri)scopriamo il gusto del pasto. Che non è mai solamente cibo?"
5,00
I Rivoluzionari di Dio. Interviste impossibili a 33 ribelli della fede. Da Paolo di Tarso a Óscar Romero

I Rivoluzionari di Dio. Interviste impossibili a 33 ribelli della fede. Da Paolo di Tarso a Óscar Romero

di Mario Bandera

editore: Emi

pagine: 192

Una raccolta di dialoghi "immaginari" ma anche molto reali tra l'autore e 33 testimoni per raccontare le loro esistenze dedicate a Dio e al prossimo, leggendo nella loro testimonianza l'urgenza dell'annuncio cristiano per l'oggi. Si va da San Paolo a Charles de Foucauld, da Martino di Porres a Edith Stein, da Cirillo e Metodio fino a mons. Romero.
14,00
Ozio, lentezza e nostalgia. Decalogo mediterraneo per una vita più conviviale

Ozio, lentezza e nostalgia. Decalogo mediterraneo per una vita più conviviale

di Christoph Baker

editore: Emi

pagine: 128

Il lavoro è diventato una condanna, dentro un sistema che fa del profitto e del consumo gli unici scopi della vita
8,00
Soldi e Vangelo

Soldi e Vangelo

editore: Emi

pagine: 64

Lettura attualizzata e sferzante del capitolo 16 di Luca, la pagina più "economica" dei Vangeli
5,00
Un Concilio per credere

Un Concilio per credere

editore: Emi

pagine: 64

Un bilancio-testimonianza del Concilio Vaticano II a 50 anni dal suo svolgimento e alla luce della nuova stagione ecclesiale i
5,00