Il tuo browser non supporta JavaScript!

Passigli

L'eclissi di Dio

Considerazioni sul rapporto tra religione e filosofia

di Buber Martin

editore: Passigli

pagine: 123

Il punto di partenza di questa serie di riflessioni di Martin Buber (1878-1965), sta nella celebre affermazione di Nietzsche d
8,50

Cabala

di Dibdin Michael

editore: Passigli

pagine: 303

Quando in un freddo pomeriggio invernale il principe Ludovico Ruspanti precipita, durante la celebrazione della Messa, dall'in
15,90

Storie di matrimonio

di James Henry

editore: Passigli

pagine: 123

Il filo che lega i tre racconti qui raccolti (Il matrimonio di Longstaff Louisa Pallant, I matrimoni) è il matrimonio, o, megl
9,00

Il capolavoro sconosciuto

di Balzac Honore` De

editore: Passigli

pagine: 60

Due figure di donna - l'una corposa e reale, l'altra inafferrabile ed immaginata - sono, con Poussin, Porbus, Frenhofer, perso
7,50

Il mare e le campane

Testo spagnolo a fronte

di Neruda Pablo

editore: Passigli

pagine: 123

I poemi riuniti ne Il mare e le campane, riprendono un lungo percorso esistenziale, evocano l'amicizia e l'amore, l'esperienza
10,00

Viaggio in paradiso

di Mark Twain

editore: Passigli

pagine: 104

Iniziato nel 1870 e giacente per anni in una cassaforte, pubblicato poi sullo "Harper Magazine" del dicembre 1907 e del gennaio 1908 e un anno dopo in volume (ma i primi due capitoli usciranno soltanto postumi), il Viaggio in Paradiso è fra le opere migliori del grande scrittore americano Mark Twain, quella che meglio di ogni altra, secondo George Bernard Shaw, permette di entrare nel suo universo di scrittore. Si tratta di una specie di fantasia 'americana' sull'oltretomba, visto come un luogo completamente all'opposto delle nostre più 'verosimili' e rosee aspettative; ed è in effetti una bolgia indescrivibile di situazioni quella che travolge il protagonista, il vecchio lupo di mare capitano Stormfield, in un crescendo umoristico irresistibile.
8,50

Vita aneddotica di Verdi

di Pougin Arthur

editore: Passigli

pagine: 169

14,50

Cento sonetti d'amore. Testo spagnolo a fronte

di Pablo Neruda

editore: Passigli

pagine: 239

I "Cento sonetti d'amore" rappresentano lo sviluppo, in forme di accentuata originalità e autonomia, di un motivo che viene di lontano. Il filone da cui scaturisce quest'opera affonda non solo in Stravagario, ma anche e soprattutto nei Versi del Capitano, documento di un'epoca turbolenta in cui l'amore si manifesta in raffiche improvvise, appare dominato da accese note di passione, insidiato da furori e gelosie, agitato da rinunce e ritorni, da condanne e proteste disperate, fino alla definitiva affermazione. Matilde equivale, per Neruda, alla terra; il bacio dato alla donna rappresenta l'unione con il mondo. Per il poeta l'amore è elemento che ravviva il mondo, miracolo che si verifica attraverso la presenza della donna.
12,50

La mia Italia

di Bobbio Norberto

editore: Passigli

pagine: 443

La mia Italia completa e conclude la galleria di ritratti e testimonianze che Norberto Bobbio ha tracciato negli anni attraver
15,50

Vendetta d'annata

di Dibdin Michael

editore: Passigli

pagine: 319

Il vicequestore Aurelio Zen stavolta approda controvoglia alle vigne piemontesi, incaricato da un appassionato e potente colle
14,50

La collezione Raycie

Racconti italiani

di Wharton Edith

editore: Passigli

pagine: 224

10,00

L'Europa tra utopia e realtà

Una costituzione per l'Europa. Conversazione con Renzo Cassigoli

di Me`ny Yves

editore: Passigli

pagine: 190

22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento