Il tuo browser non supporta JavaScript!

Einaudi: Collezione di poesia

Quaderno di traduzioni

Lucrezio­Shakespeare­Goethe. Testo originale a fronte

di Sanguineti Edoardo

editore: Einaudi

pagine: 107

Sanguineti è noto come traduttore di versi scritti per il teatro (Eschilo, Sofocle, Euripide, Aristofane, Seneca), ma le sue t
11,50

Pigre divinità e pigra sorte

di Patrizia Cavalli

editore: Einaudi

pagine: 161

Fare scienza di tutto ciò che la scienza trascura o ignora: sembra questa la vocazione più forte e costante che si manifesta (o si nasconde) nella poesia più recente di Patrizia Cavalli. Che pur somigliando sempre a se stessa, sviluppa ora un'attitudine riflessiva di genere filosofico intorno ai misteri di ciò che solo in apparenza è chiaro: le ragioni e le condizioni del piacere e del dolore, i mutamenti impercettibili e decisivi che confondono o che intensificano quello che sentiamo e siamo.
14,00

Nuovi poeti americani. Testo inglese a fronte

editore: Einaudi

pagine: 305

Gli ultimi quindici anni di poesia nord-americana attraverso dodici autrici e autori emblematici delle nuove tendenze. Versi che hanno messo da parte l'ermetismo per imboccare la via di una spiccata narratività, recuperando talvolta la confessional poetry di Anne Sexton e di Sylvia Plath. Un approccio non intellettualistico, ma piuttosto fisico e corporeo, che dal disagio individuale può aprirsi a temi sociali, o anche religiosi, utilizzando ritmi mutuati dal jazz, lo slang, l'open prosody di ascendenza ginsberghiana. E poi il multiculturalismo, un fenomeno che ha inciso non poco nella poesia americana recente: a testimoniarlo, in questa antologia c'è la presenza di due importanti poetesse, una di origine giapponese e e una di origine greca.
17,00

Senza polvere senza peso

di Mariangela Gualtieri

editore: Einaudi

pagine: 121

Questo nuovo libro nasce lontano dalla scena: è infatti meno declamato, più calmo, interiore. Sono confermate le qualità del suo canto, che attraverso una scrittura di viva tensione, come pronunciata in trance e che sembra affiorare da livelli preconsci, compone versi di suggestione lirico-visionaria, in cui le inquietudini dolenti della prima raccolta aspirano a distendersi in immagini di gioia.
12,00

Animali in versi

di Franco Marcoaldi

editore: Einaudi

pagine: 95

Franco Marcoaldi evoca la tradizione esopiana e dei bestiari medievali, che sapevano cogliere negli animali i segni di verità spirituali e insegnamenti morali, e le prove novecentesche di Apollinaire e Marianne Moore. Costruisce un bestiario in versi in cui compaiono cani e gatti, ma anche fringuelli, lucertole, cicale e tanti altri esseri viventi che, a differenza degli uomini, vivono un'esistenza piena e sapiente.
12,00

Disturbi del sistema binario

di Valerio Magrelli

editore: Einaudi

pagine: 75

Questa raccolta poetica incrocia il tema del male (analizzato attraverso l'ambivalenza fisiologica dell'uomo), e quello della
10,00

Poesie e satire

di Rochester John W.

editore: Einaudi

12,50

Della neve ovvero Cartesio in Germania

Testo tedesco a fronte

di Grünbein Durs

editore: Einaudi

pagine: 273

Fu nell'inverno del 1619, quando restò isolato in una cittadina della Germania meridionale sommersa dalla neve, che Cartesio i
16,00

Epigrammi

di Beppe Fenoglio

editore: Einaudi

pagine: 193

Nel 1961 Fenoglio scrisse una serie di epigrammi sui modello di Marziale
13,50

Il cielo di Marte

di Temporelli Andrea

editore: Einaudi

pagine: 57

L'esordio di un giovane poeta che si colloca all'incrocio fra diverse scritture
9,50

Nuovi poeti italiani

editore: Einaudi

pagine: 256

Una selezione di undici rappresentanti della poesia dialettale italiana contemporanea. La scelta è stata operata in base alle motivazioni estetiche inerenti il corpo della poesia stessa, non ignorando le categorie poetiche del Novecento, ma senza uniformarvisi. Il tentativo è quello di cogliere quella sinergia che "sappia cogliere il soggetto conoscente e l'oggetto del conoscere", suscitando pensieri ed emozioni. Si delinea così una diversità di stili: dall'afflato lirico di Tolmino Baldassari all'epica narrativa di Nino De Vita, dall'incantamento mistico di Bianca Dorato al percorso intimo e filosofico di Amedeo Giacomini, al drammatico raziocinio di Ida Vallerugo. Un'antologia che mostra una parte sommersa della coscienza italiana.
14,50

Clinica dell'abbandono

di Alda Merini

editore: Einaudi

pagine: 124

Un volume dedicato al ricordo delle persone care ormai scomparse, da Scheiwiller a Maria Corti, alla Milano dei Navigli, ai tanti interlocutori-scrivani divenuti i primi destinatari delle intuizioni e del talento dell'autrice, alla sofferenza e alla solitudine, come dati che accomunano ogni esistenza; alla solidarietà umana e alla vocazione a coltivare quanto di meglio la vita offre nei suoi dettagli quotidiani. "Si esce da questo libro - annota Ambrogio Borsani nella sua introduzione - con la memoria di una scissione insanabile del linguaggio legato ai movimenti dell'esperienza, di una modulazione drammatica e musicale che i versi riflettono".
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.