Il tuo browser non supporta JavaScript!

Emi: Strumenti di animazione missionaria

Giù le mani dall'acqua. Diario e ragioni di un impegno. Appelli 2006-2010

di Alex Zanotelli

editore: Emi

Sono impegnato sull'acqua come prete, come missionario, come cittadino. Non c'è vita senza acqua. È l'elemento primordiale per eccellenza. È uno dei simboli religiosi più usati da tutte le religioni mondiali. È uno dei beni fondamentali per l'umanità. Eppure la pressione a livello nazionale e internazionale per privatizzarla è enorme. L'impegno per l'acqua è un impegno per la democrazia, per la civiltà. La lotta per l'acqua deve essere una lotta di tutti. Per tutti. Contiene il testo della proposta di "Legge d'iniziativa popolare sull'acqua".
4,50

Le strade di Maria. Riflessioni missionarie sul Magnif icat

di Mario Aldighieri

editore: Emi

pagine: 64

Maria cammina sulle strade di Dio: strade di incontro, di accoglienza e di servizio. Strade segnate dal "Sì" e che lo Spirito rende feconde. Strade che giungono sempre lì dove qualcuno ha bisogno. Strade che in ogni epoca della storia si rinnovano per condurci verso nuovi orizzonti di vita. Sono oggi le strade degli impoveriti, dei campesinos senza terra, dei baraccati e dei bambini di strada, dei profughi e degli emigrati. Strade di tanti cristiani che in ogni parte del mondo testimoniano l'Amore contro la violenza, l'ingiustizia e la profanazione dell'immagine di Dio. Sono le strade sulle quali anche noi dobbiamo camminare per arrivare con Maria alla casa del Padre.
4,13

Ma cos'è questo profumo? Breve biografia della beata Maria Assunta Pellotta fmm

di Silvano Bracci

editore: Emi

pagine: 32

32 pagine a colori che portano il lettore a ripercorrere i 28 anni di vita di Maria Assunta nata a Force (Ascoli Piceno) e morta in Cina il 7 aprile 1905. Accanto alle notizie biografiche il lettore scopre la ricchezza di una donna che si è consacrata al Signore nella vita religiosa francescana e si è donata al popolo cinese senza riserve.
3,00

Come buoni vicini

di Alessandro Vavassori

editore: Emi

pagine: 144

Con storie di vita vissuta e riflessioni teologicamente fondate, l'autore sostiene le ragioni civili e cristiane dell'integrazione delle persone immigrate. Smascherando l'inganno della paura vengono alla luce i protagonisti del bene, gli innumerevoli esempi di quotidiana convivenza che dimostrano come in tante parrocchie, in tanti comuni e in tanti quartieri, l'integrazione è un percorso già avviato, un modo di stare insieme pur essendo diversi. È la strada della vera sicurezza e della pace.
10,00

Radunate il mio popolo. Sussidio quaresimale per adulti

di Gianni Cesena

editore: Emi

pagine: 128

Radunate il popolo è il richiamo del profeta Gioele che risuona il Mercoledì delle Ceneri e che dà il tono alle riflessioni proposte in questo sussidio. In un tempo in cui la giusta valorizzazione dell'individuo tracima in un individualismo che rischia di perdere di vista l'orizzonte della socialità, i commenti di don Cesena sottolineano volentieri il valore della dimensione comunitaria: ecclesiale, "di popolo", ed estendendosi al cosmo stesso. E lo fanno in prospettiva missionaria, evocando testimoni della missione ed evidenziando come la Parola stimoli la responsabilità e la gioia dell'annuncio così come la solidarietà con i poveri e i rifiutati. È una prospettiva confermata dalle parole e dalla vicenda stessa di quel vescovo Romero che affermò: "Non credo nella morte senza resurrezione: se mi uccidono, risorgerò nel popolo salvadoregno". Il sussidio propone per ogni giorno di Quaresima e della Settimana Santa, e per ogni domenica del Tempo Pasquale, le letture della liturgia del giorno (integrali) seguite da un commento di don Gianni Cesena, Direttore dalla "Fondazione Missio", e da una citazione dalle omelie di mons. Oscar Romero, di cui ricorre il prossimo 24 marzo il XXX del martirio. Inoltre, ogni settimana di Quaresima è introdotta da uno specifico commento, come pure la Settimana Santa e il Tempo Pasquale.
3,50

Via Crucis dei nuovi stili di vita

di Adriano Sella

editore: Emi

pagine: 64

La caratteristica fondamentale di questa Via Crucis è la forte attualizzazione di ciascuna tappa, immergendola nei contesti di vita attuali, personali e comunitari. I testi evangelici richiamano fedelmente il fatto storico; la "Problematica attuale" evidenzia come Gesù Cristo rivive la sua passione nei poveri di oggi, nelle varie forme di discriminazione e di oppressione che subiscono. In questo momento, la società viene improntata sempre più a stili di vita fondati sulla menzogna, sulla corruzione, sull'odio. La proposta dei nuovi stili di vita che padre Sella suggerisce è il modo concreto con cui siamo chiamati a rispondere oggi all'amore di Gesù per noi: "Mi ha amato e ha dato se stesso per me". Per ogni stazione: il Vangelo; il commento; la proposta; la preghiera.
3,50

La parola si fa preghiera. Anno A

di Canio Calitri

editore: Emi

pagine: 224

Dall'esperienza di un parroco di Roma, riflessioni e preghiere legate alla liturgia festiva per il tempo ordinario, la quaresima, il tempo pasquale, l'avvento e per le feste proprie. Un mezzo semplice ed efficace per aiutare i fedeli a fare veramente della celebrazione eucaristica domenicale il punto di riferimento del cammino di fede.
13,00

L'Africa a due mani. Non c'è missione senza cooperazione. Sdegno e passioni di una missionaria laica

di Rosanna Braglia

editore: Emi

pagine: 112

La testimonianza di una laica comboniana nella difficile Repubblica Centrafricana. Un'esperienza di missione che non solo diventa scuola quotidiana ma impegna tutta la persona, a volte fino ai limiti della resistenza. Rosanna condivide tutto, la gioia, la sofferenza, il lutto, la grazia, la speranza e il rinnovamento. "In missione ci spogliamo di ciò che siamo nel nostro mondo, ci liberiamo delle strutture mentali che impediscono al nostro spirito di volare e diventiamo quello che siamo nella nostra natura." Un viaggio per gli "altri" che diventa un percorso dentro se stessi, alla ricerca della vera natura umana, nella sua bellezza, nella sua fragilità, nella sua immagine divina.
9,00

Per una chiesa del regno. Nuove pratiche per riportare il cristianesimo all'essenziale

di Adriano Sella

editore: Emi

pagine: 224

Perché non fare diversamente?. Se lo chiedeva già nel 1993 il teologo Bernhard Häring, guardando alla chiesa. Vedeva la necessità e l'urgenza di tornare ai fondamenti della vita cristiana, perché resti genuino il messaggio e risponda con efficacia alle attese e alle trasformazioni della storia. Meno messe, più Messa; meno maestri, più testimoni; meno pratiche di pietà, più scelte di vita; meno libri religiosi, più Bibbia...: sono alcune delle piste che anche l'autore di questo libro suggerisce nella stessa preoccupazione di promuovere all'interno della chiesa il rinnovamento che molti invocano. Pare importante togliere le incrostazioni accumulate nei secoli e restituirle la bellezza di altri tempi. Dalle riflessioni nasce un percorso dove il lettore, passo dopo passo, viene messo davanti alla realtà ecclesiale di oggi e si sente stimolato a dare il suo contributo per il rinnovamento della struttura e del messaggio. Modello e ideale resta quello del Vaticano II, che vuole una chiesa a servizio del Regno, immersa nella storia, e segno delle novità portate da Gesù; una chiesa presente nei testi ma non ancora pienamente nata; una chiesa da costruire, alla luce del Vangelo, in uno sforzo permanente, con la collaborazione e l'apporto creativo e positivo di ogni cristiano.
13,00

Pastorale e nuovi stili di vita. Sobrietà e crisi economica

di Giulio Battistella

editore: Emi

pagine: 128

I cristiani capirono solo più tardi che nell'appello di Giovanni Battista: "Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino", quel "vicino" significava: alla portata dell'umanità. La "buona novella" è che il progetto di Dio può essere realizzato qui sulla terra. Quale sfida, quale responsabilità dunque per le Chiese?La "Rete interdiocesana dei Nuovi stili di vita" ha intrapreso lo studio in comune di una pastorale per "Nuovi stili di vita, sobri e solidali", dal quale è emersa la difficoltà di introdurre i nuovi stili di vita nella pastorale ordinaria di diocesi e parrocchie. È possibile, dice l'autore, cercare la nostra realizzazione in quella degli altri e vivere secondo i nuovi stili di vita dell'"uomo nuovo fatto come Cristo". Un libro per stimolare un dialogo di approfondimento in quanti abbiano una qualche responsabilità pastorale nella Chiesa, per una riflessione collettiva ed ecclesiale.
9,00

Tutti vengono a te. Il ritorno della missione nelle comunità cristiane

di Francesco Grasselli

editore: Emi

pagine: 160

I nostri vescovi ci dicono da anni - ufficialmente dal Convegno ecclesiale di Palermo del 1995 - che bisogna lasciare una pastorale di mantenimento o "conservazione" per passare a una pastorale di missione. Più facile a dirsi che a farsi.Le porte di quel cenacolo che è la Chiesa di oggi si sono aperte con il Concilio Vaticano II, più di 40 anni fa. Ma i discepoli - noi! - siamo rimasti indietro, ad aspettare non si sa ancora che cosa.Questo libro aiuta a ritrovare il coraggio di uscire, per intraprendere un cammino di lieto annuncio nel nostro mondo e in mondi lontani. Lieto annuncio che deve prima incarnarsi in noi, perché la gioia del Risorto sia comunicata dalla nostra stessa gioia di vivere, di stare assieme, di incontrare gli altri, di amare così come siamo amati.
12,00

Interno giapponese. Tracce di dialogo tra Oriente e Occidente

di Tiziano Tosolini

editore: Emi

pagine: 208

Per entrare in Giappone si deve attraversare un ponte, abbandonare le sicurezze dei propri lidi per esporsi a novità sorprendenti. Non si tratta solamente di colmare distanze geografiche, ma di entrare in contatto con sguardi difficili da decifrare, con atteggiamenti timidi o severi, con forme diverse di devozione e venerazione. Il ponte da attraversare è anche un ponte immaginario, costruito in parte dagli occidentali e in parte dagli stessi giapponesi. Il missionario saveriano Tiziano Tosolini cammina su questo ponte. Racconta il suo incontro con l'imprevedibile alterità dei modi di vivere e di pensare giapponesi. Ad ogni passo scopre aspetti affascinanti e profondi, e cerca il modo di comunicare il Vangelo affinché tutti, "il messaggero e gli ascoltatori", vedano la luce nuova in cui s'incontrano le loro vite e le loro culture.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento