Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Erickson: Materiali per l'educazione

L'allegro stampatello. Schede operative per l'apprendimento dello stampato maiuscolo

di Lia Camozzi

editore: Erickson

pagine: 327

Distinguere lettere, sillabe e gruppi consonantici con il supporto della fantasia è una via sicura e piacevole per avvicinare i bambini alla lettura e alla scrittura in stampato maiuscolo. Per questo il volume propone le lettere dell'alfabeto e le varie difficoltà associate a personaggi, animali e cose il cui nome inizia con esse o le contiene. In particolare, le "figure allegre" di riferimento con i grafemi sovrapposti aiutano nella lettura, mentre le stesse immagini senza lettere funzionano da guida per scrivere in stampato maiuscolo. Le attività qui illustrate partono dalla presentazione di lettere, sillabe e gruppi, passano per il loro riconoscimento e, infine, giungono al consolidamento grazie alla costruzione di sillabe, all'utilizzo di pianole immaginarie su cui suonarle e a un vocabolario illustrato di oltre cinquecento parole. Un prezioso aiuto nella lettura e nella scrittura autonoma è dato poi dalla raccolta di parole composte con le lettere divertenti, che potrà essere ampliata costruendo altri vocaboli con le tessere finali ritagliabili.
20,00

Giocare con l'arte. Laboratori di educazione ed espressione artistica nella scuola dell'infanzia e il biennio della primaria

di Monica Remor

editore: Erickson

pagine: 160

Partire dai grandi artisti (quali Pollock, Duchamp e Fontana) e dal loro modo di fare arte per permettere ai bambini di realizzare, in modo facile e divertente, le proprie creazioni: è questo l'obiettivo di "Giocare con l'arte", che offre strumenti e conoscenze capaci di stimolare la fantasia e l'acquisizione di abilità pittoriche e manipolative. I tre laboratori si strutturano in una serie di incontri, per ciascuno dei quali vengono fornite indicazioni su materiali, modi e tempi di gestione. In particolare: "Gocce, buchi e strappi si animano" ha come scopo la creazione di soggetti, oggetti e animali di carta, partendo dall'osservazione di macchie, buchi e strappi; "Oggetti che non sono oggetti, favole che non sono favole, colori che non sono colori" esplora il tema dell'identità e del suo cambiamento mediante ready-made, caricature; "Le emozioni del volto nell'arte" favorisce il racconto di se stessi e l'esternazione dei sentimenti utilizzando il ritratto come elemento chiave. Rivolto a insegnanti e educatori, il volume offre molti elementi per sviluppare il potenziale artistico, la fantasia e la creatività dei bambini della scuola dell'infanzia e del biennio della scuola primaria, oltre a svariati spunti per l'esplorazione di sé e delle proprie emozioni.
19,50

Storie... senza fine. Materiali per sviluppare le competenze lessicali, semantiche e narrative

di Ilaria Pagni

editore: Erickson

pagine: 122

L' abilità narrativa nasce principalmente dalla capacità di ordinare in successione temporale gli eventi e di i collegarli tra loro in modo logico. Sviluppare questa capacità è quanto viene richiesto ai bambini fin dall'inizio della scuola primaria, attraverso la lettura, la comprensione e il racconto di storie. E se queste non avessero un finale? Se il piccolo lettore divenisse parte attiva della narrazione e potesse decidere di terminarle come preferisce? Il libro, con le sue 40 storie incomplete (illustrate o scritte) in ordine di difficoltà crescente, propone un percorso guidato con diverse tipologie di aiuti, per insegnare ai bambini a strutturare un breve racconto, elaborando un contenuto pertinente all'ambientazione e alla situazione iniziale. Stimolati alla fantasia e alla coerenza semantica e narrativa, essi potranno così sviluppare finali divertenti, inaspettati, tristi o avventurosi. Rivolto ad alunni della scuola primaria, a partire dalla seconda classe, il volume trova spazio in ambito didattico, come strumento di training delle competenze lessicali, semantiche e narrative, e in ambito riabilitativo, come potenziamento globale per bambini che presentano un disturbo dell'apprendimento.
18,00

Il portfolio per la prima alfabetizzazione. La valutazione delle competenze emergenti nel passaggio tra scuola dell'infanzia e primaria

di Lerida Cisotto

editore: Erickson

pagine: 224

Il portfolio per la prima alfabetizzazione è uno strumento di rilevazione delle prime competenze di lettura e scrittura, concepito con l'obiettivo di tradurre sul piano didattico gli studi più accreditati sulla literacy infantile. Le prove, i materiali, la procedura, gli strumenti di analisi e valutazione delle letture e scritture dei bambini sono stati elaborati con riferimento ai protocolli di ricerca sperimentati da E. Ferreiro e A. Teberosky. I criteri guida del portfolio sono la continuità del processo di alfabetizzazione, il suo carattere costruttivo e i problemi di conoscenza e di rappresentazione implicati nel suo apprendimento. Al fine di monitorare il processo sono state previste tre sezioni del Portfolio. Ciascuna comprende prove dirette a rilevare abilità di alfabetizzazione emergente nella fase di passaggio tra la scuola dell'infanzia e la scuola primaria.
19,00

Prepararsi ai problemi aritmetici di scuola secondaria. Training per un passaggio efficace dalla scuola primaria alla secondaria di secondo grado

editore: Erickson

pagine: 140

Questo libro è uno strumento che pone una forte continuità didattica tra le attività di problem solving aritmetico della scuol
19,50

Laboratorio delle attività motorie. Consapevolezza corporea, orientamento spazio-temporale e educazione alla salute per la scuola dell'infanzia e primaria

di Vincenzo Riccio

editore: Erickson

pagine: 300

Laboratorio delle attività motorie, partendo dal presupposto che nel corso della prima infanzia motricità e psiche sono strettamente connesse, propone un percorso di apprendimento che, utilizzando il movimento, facilita e completa le diverse attività educativo-didattiche della scuola dell'infanzia e dei primi anni della scuola primaria. Giochi, attività e schede operative rivolti a insegnanti e psicomotricisti, oltre a permettere una programmazione integrata, mirano allo sviluppo di specifiche abilità nei bambini. Gli argomenti trattati all'interno del volume toccano l'area psicomotoria, quella sociomotoria e la promozione della salute, tre ambiti fondamentali per la crescita e l'acquisizione di competenze. Le abilità psicomotorie comprendono la conoscenza del proprio corpo, la lateralizzazione, l'orientamento e gli schemi motori statici e dinamici; le abilità sociomotorie riguardano la padronanza del comportamento motorio nelle attività collettive per sviluppare coordinazione e collaborazione; mentre l'educazione alla salute sviluppa l'attenzione all'igiene del corpo, all'alimentazione e alla difesa del benessere proprio e altrui.
18,50

Una palestra per la mente 2. Nuovi esercizi di stimolazione cognitiva per l'invecchiamento cerebrale e le demenze

editore: Erickson

pagine: 330

Una palestra per la mente 2 propone nuove attività per pazienti affetti da declino cognitivo di grado lieve-moderato e per tut
23,50

Primi problemi aritmetici. Esercizi per la scuola primaria

di Emanuele Gagliardini

editore: Erickson

pagine: 300

"Primi problemi aritmetici" è una raccolta di esercizi che hanno l'obiettivo di guidare i bambini all'individuazione di corret
21,50

L'alfabeto con le filastrocche. Imparare a leggere e scrivere sorridendo

di Patrizia Fiori

editore: Erickson

pagine: 201

Avvicinare i bambini al mondo della scuola attraverso forme leggere e giocose di lavoro è lo scopo di questo libro. I personaggi protagonisti sono quasi sempre animali e, attraverso il suono, il ritmo e la musicalità della parola in rima, aiutano il bambino ad avvicinarsi in modo divertente alla parola scritta e letta. Il metodo usato è quello fonematico perché esso, rispetto ad altri, se programmato in modo sistematico è più funzionale e più rassicurante, essendo ripetitivo. Rigorosamente scritto in stampato maiuscolo, il testo è corredato di numerose schede operative, uguali per ogni suono presentato, cosicché il bambino possa acquisire man mano sicurezza e autonomia nell'esecuzione del proprio compito. Il testo può essere usato in classe prima come strumento ordinario di lavoro, in situazione di difficoltà di apprendimento al fine di facilitare le tecniche di letto-scrittura, come supporto per potenziare gli apprendimenti o come semplice testo di lettura. È uno strumento operativo divertente, finalizzato a sviluppare le capacità personali, aiutare la memorizzazione, stimolare la curiosità e il desiderio di imparare, e costruire il pensiero fantastico e creativo.
19,00

Il libro-quaderno per imparare. Chi è il ladro in terza B? Comprensione e produzione del testo per giovani detective

di Carlo Scataglini

editore: Erickson

pagine: 96

È una tranquilla mattina nella scuola di Mirko e Margherita, ma all'improvviso un grido della maestra squarcia il silenzio: «C
21,00

Concentrazione e serenità con le cornicette e i mandala. Proposte grafiche per armonizzare i tempi di lavoro nella scuola primaria

di Camillo Bortolato

editore: Erickson

pagine: 200

Dal maestro che ha ideato il metodo analogico, un affascinante strumento per aiutare i bambini ad affrontare la scuola in modo più sereno, gioioso ed efficace. A scuola alcuni alunni finiscono sempre presto gli esercizi assegnati scoraggiando gli altri e mettendo in difficoltà l'insegnante che non sa come tenerli occupati. Concentrazione e serenità con le cornicette e i mandala vuole proporre una soluzione a questa «mancanza di sincronia», presentando un itinerario di proposte grafiche studiate in modo da essere semplici da comprendere e lunghe da eseguire. Ciò permette a chi ha finito il compito di occupare il tempo libero in tranquillità e a chi deve ancora terminare di non sentirsi sotto pressione. Dedicandosi a questa occupazione ciascuno, con i suoi tempi, potrà inoltre trovare concentrazione, riposo e appagamento, godendo della bellezza delle simmetrie e dei colori. Ogni pagina del testo è arricchita da riflessioni sulla vita di classe e dei bambini, in una sorta di diario giornaliero lungo un ideale percorso di crescita e di maturazione, diretto a un'armonizzazione dei tempi di lavoro e a una maggior serenità sui banchi di scuola.
18,50

Giochi... amo con l'inglese. Giochi e attività per imparare con un approccio logico-divertente

di Crip

editore: Erickson

pagine: 120

Giochi... amo con l'inglese è il terzo di una collana di volumi, ciascuno dedicato a una diversa materia di studio; ogni volume contiene decine di giochi a tema, organizzati cronologicamente sulla base dei programmi ministeriali. L'obiettivo delle attività proposte è quello di invogliare i bambini al ripasso semplice, veloce e accattivante dei contenuti studiati a scuola, attraverso proposte di gioco-approfondimento e un approccio logico-divertente che favorisce la partecipazione attiva di chi impara. In questo volume si parte dall'alfabeto e dalla pronuncia inglesi per arrivare a frasi di uso comune ed espressioni più complesse basate sulle forme verbali più utilizzate. Il volume è diviso in quattro parti. La prima propone giochi relativi ad alfabeto, colori, numeri, persona, tempo ed elementi quotidiani; la seconda giochi sulla pronuncia, sulle parole più comuni e sulle forme di saluto; la terza giochi con le frasi e la conversazione; la quarta giochi riguardanti le domande e risposte e le forme verbali più comuni. Ogni gioco/esercizio è contrassegnato da un logo che indica il livello di difficoltà. In coda al volume sono presenti le soluzioni di tutte le attività.
17,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.