Il mulino: Collezione di testi e di studi

Max Weber e la politica tedesca

Max Weber e la politica tedesca

di Wolfgang J. Mommsen

editore: Il mulino

pagine: 772

In dieci capitoli l'opera analizza le idee e le scelte politiche fondamentali di Weber: lo stato nazionale e la politica di potenza come strumento di affermazione di una cultura, la lotta tra feudalismo e capitalismo, la politica estera e la struttura costituzionale della Germania bismarckiana, il problema dell'eredità di Bismarck e della democratizzazione, la vicenda tragica della prima guerra mondiale, la rivoluzione postbellica e la nascita della costituzione di Weimar, la crisi dello stato costituzionale e la democrazia plebiscitaria del capo.
36,15
Conoscenza e realtà

Conoscenza e realtà

di Ulric Neisser

editore: Il mulino

pagine: 234

Neisser con questo libro, apparso in edizione originale nel 1976, coglieva i fermenti nuovi che stavano muovendo il mondo dell
14,46
Il matrimonio nel diritto canonico. Dal Concilio di Trento al codice del 1917

Il matrimonio nel diritto canonico. Dal Concilio di Trento al codice del 1917

di Arturo Carlo Jemolo

editore: Il mulino

pagine: 516

Dopo un saggio introduttivo di Jean Gaudement, studioso di Jemolo e docente all'Università Panthéon-Assas di Parigi, che collo
30,99
Programma del corso di diritto criminale. Del delitto, della pena

Programma del corso di diritto criminale. Del delitto, della pena

di Francesco Carrara

editore: Il mulino

pagine: 568

Il volume è strutturato in due parti: la prima prende avvio dalla nozione di delitto e opera una descrizione dei criteri di qualità, quantità e grado nella classificazione dei delitti, esaminandone poi gli effetti naturali e politici. Completa questa parte una disamina dei temi di delitto imperfetto, complicità, delitto continuato e degli effetti giuridici del delitto. La seconda parte affronta le origini storiche e filosofiche della pena per poi passare in rassegna le nozioni generali della qualità, quantità e grado della stessa. E' considerato infine il problema del valore politico da un lato, giuridico, dall'altro, della pena, soprattutto in relazione alle sue modificazioni.
30,99
La filosofia greca arcaica e l'Oriente

La filosofia greca arcaica e l'Oriente

di Martin L. West

editore: Il mulino

pagine: 336

Il volume si apre con un'introduzione di Enrico Berti e con una breve prefazione di West, cui seguono due capitoli dedicati al teologo-filosofo Ferecide di Siro. Dopo averne esaminato la cosmogonia, l'autore passa a considerare Anassimandro e Anassimene. Elementi orientali sono riconducibili, nel primo, alla concezione indiana dell'infinito come negazione di ogni limite, nel secondo, alla dottrina dell'aria in cui si riconosce il dio Vento iranico, soffio vitale e anima dell'universo. Il quarto capitolo è dedicato a Eraclito in cui sono scorti influssi della religione persiana. Chiude il volume un capitolo dedicato a figure come Esiodo, Omero, Alcmane, Pitagora, Parmenide e a pensatori quali Senofane, Anassagora, Empedocle o gli atomisti.
20,66
Una teoria di mercato della moneta

Una teoria di mercato della moneta

di John R. Hicks

editore: Il mulino

pagine: 208

14,46
Il sacramento del potere

Il sacramento del potere

Il giuramento politico nella storia costituzionale dell'Occidente

di Prodi Paolo

editore: Il mulino

pagine: 616

30,99
Occupazione, distribuzione e crescita

Occupazione, distribuzione e crescita

di Joan Robinson

editore: Il mulino

pagine: 516

30,99