Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il Nuovo Melangolo: Nugae

Il nulla della vita

di Schopenhauer Arthur

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 77

Ciò che è nel mondo e che nasce da esso deve finire e morire

Stratagemmi politici e di guerra

di Polieno

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 86

Risalenti alla tarda antichità, gli "Stratagemmi" di Polieno si inseriscono nel prolifico filone dei trattati di strategia militare, ma vengono solitamente dimenticati o ignorati. Passando dalla guerra del Peloponneso alle imprese di Alessandro Magno in Asia, viaggiando idealmente dal mar Egeo fino ai confini dell'India, Polieno raccoglie una moltitudine di storie, massime, aneddoti, i cui protagonisti si servono di qualunque mezzo, lecito o illecito, pur di conquistare il potere.

La rivoluzione in tasca. Da Gesù a Bruce Springsteen

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 108

"L'autentica rivoluzione e quella dello spirito, nata dalla convinzione intellettuale della necessità di cambiamento degli atteggiamenti mentali e dei valori che indirizzano il corso dello sviluppo di una nazione. Una rivoluzione che sia finalizzata semplicemente a trasformare le politiche e le istituzioni ufficiali per migliorare le condizioni materiali ha poche probabilità di successo." (Aung San Su Kii)

L'intelligenza degli animali

di Plutarco

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 58

vero che anche gli animali sono dotati di ragione, e che sono in grado di provare sentimenti ed emozioni simili a quelli dell'

La vita sessuale di Kant

di Jean-Baptiste Botul

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 92

"Spesso i moralisti predicano la castità ma praticano i piaceri della carne

L'ospitalità è un mito? Un cammino tra i racconti del Mediterraneo e oltre

di Puliga Donatella

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 160

Dai poemi omerici alle Metamorfosi di Ovidio, dalla Bibbia ai grandi poemi babilonesi, il racconto dell'ospitalità e delle sue

I piedi dei Soviet. Il futból dalla Rivoluzione d'Ottobre alla morte di Stalin

di M. Alessandro Curletto

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 244

Il libro ripercorre la storia dei rapporti del potere sovietico con lo sport che fin dal suo apparire aveva acceso la passione dei russi. In una società totalmente ideologizzata come quella staliniana, era fatale che la figura del calciatore fosse utilizzata dall'apparato propagandistico di stato come strumento di "educazione" della coscienza collettiva. Durante gli anni della Seconda Guerra Mondiale, a esaltazione dell'eroismo profuso dai sovietici nella difesa della Patria, nacque il mito della cosiddetta "partita della morte" che, nella Kiev occupata dai nazisti, vide di fronte su un campo di calcio una selezione tedesca e gli indomiti giocatori della locale Dinamo. Altre volte i calciatori sovietici non riuscirono a mantenere alto di fronte al mondo l'onore dell'URSS e di Stalin: ciò accadde per esempio in occasione delle Olimpiadi di Helsinki 1952, quando si trovarono opposti alla fortissima nazionale della Jugoslavia di Tito. E al ritorno in Unione Sovietica pagarono il loro insuccesso...

virtù delle donne

di Plutarco

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 87

Tra gli scritti morali di Plutarco, l'opuscolo "Virtù delle donne" merita un'attenzione particolare

Il racconto di Antigone e Elettra

di Simone Weil

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 64

"Sono passati circa duemilacinquecento anni da quando in Grecia si scrivevano bellissimi poemi. Ormai a leggerli, sono quasi soltanto coloro che si specializzano in questo studio e è un peccato. Perché questi antichi poemi sono talmente umani da essere ancora molto vicini a noi e possono interessare tutti." Simone Weil

Novellette, aneddoti, discorsi volgari

di Bernardino da Siena (san)

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 220

Le prediche in volgare di Bernardino da Siena, fondatore dell'Ordine francescano dei Frati minori, riflettono spesso satiricamente - per smantellarlo - il vasto corpo di assiomi, credenze e timori profondamente radicato nella società italiana quattrocentesca, colta in relazione all'irrequietezza di un'epoca di transizione. L'asciutto buon senso induce Bernardino ad entrare in contatto con il popolo per aiutarlo ad emanciparsi dalle superstizioni più grossolane, anche attraverso l'antica arte del racconto. Le novelle, gli aneddoti e i discorsi di questa edizione a cura di Giona Tuccini, pronunciati nelle maggiori piazze del Paese tra il 1424 e il 1427, costituiscono una preziosa testimonianza del linguaggio appassionato e della saggezza illuminata del più grande predicatore italiano del primo Rinascimento.

Difesa dell'omosessualità

di Jeremy Bentham

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 94

Per secoli l'omosessualità è stata considerata un crimine "contro natura" e "contro l'ordine pubblico", e perciò punita con la pena capitale. Solo nel ventelimo secolo, in Europa, grazie al pensiero e all'azione dei filosofi e dei movimenti di ispirazione liberale, è stata definitivamente depenalizzata. Ma i pregiudizi che hanno dato origine a tanta ingiustizia sono ancora vivi e causa di indebite discriminazioni e di emarginazione umana e sociale. Questo coraggioso pamphlet del filosofo inglese ]eremy Bentham, datato 1785, è un richiamo ancora attuale alla nostra responsabilità di cittadini europei.

Dostoevskij legge Hegel in Siberia e scoppia a piangere

di László Földényi

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 59

È possibile che Dostoevskij, durante gli anni di prigionia in Siberia, avesse letto le lezioni di filosofia della storia di Hegel? L'autore di questo breve saggio, propone questa suggestiva ipotesi, sostenendo che il grande romanziere russo, recluso in un villaggio siberiano circondato dalla desolazione, si ispirò proprio alla concezione storica di Hegel per creare il suo tragico mondo letterario dominato dall'incessante lotta tra bene e male, profetizzando le miserie dell'attuale società contemporanea.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento