Il tuo browser non supporta JavaScript!

Antropologia

Contro l'identità

di Francesco Remotti

editore: Laterza

pagine: 108

"Cento pagine divulgative di uno scrittore affascinante e antropologo di qualità, per smontare un valore forte della nostra cultura: la rivendicazione di sé - etnica, politica, religiosa, localistica - che fissa il confine tra noi e gli altri." (Ferdinando Albertazzi, "Tuttolibri") Francesco Remotti (1943) è professore ordinario di Antropologia culturale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Torino. Ha condotto ricerche etnografiche tra i Banande del Kivu (Repubblica Democratica del Congo) e dal 1979 al 2004 ha diretto la Missione Etnologica Italiana in Africa Equatoriale (Ministero degli Affari Esteri).
9,00

Il processo rituale

di Turner Victor

editore: Morcelliana

pagine: 240

16,50

La diversità culturale

di Hannerz Ulf

editore: Il mulino

pagine: 176

Che la diversità culturale sia divenuta un tema cruciale non solo per gli studiosi dell'epoca contemporanea, ma anche per colo
13,00
25,00

La comunità che viene

di Agamben Giorgio

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 93

L'essere che viene: né individuale né universale, ma qualunque
12,00

L'imbroglio etnico in quattordici parole-chiave

editore: Dedalo

pagine: 400

I tre autori percorrono criticamente quattordici temi cruciali del dibattito contemporaneo sulla società multiculturale attraverso altrettante parole-chiave: cittadinanza, comunità, cultura, diritti dell'uomo, etnia-etnicità, idee razziste, indentità-identificazioni, 'immigrati', lingua, nazionalismo, neorazzismo, parentela di 'sangue', stereotipo. E in tal modo mostrano come l'ideologia che interpreta il mondo in termini di ancestrali e rigide divisioni etniche nasconda il rifiuto dell'uguaglianza e del pluralismo culturale.
18,00

Prima lezione di antropologia

di Francesco Remotti

editore: Laterza

pagine: 176

In modo diretto e concreto, Francesco Remotti conduce il lettore nel complesso e ricco mondo dell'antropologia attraverso i gr
12,00
25,00

I giochi e gli uomini

La maschera e la vertigine

di Caillois Roger

editore: Bompiani

pagine: 254

In questo saggio Caillois tenta una classificazione di attività e regole apparentemente lontane dal gioco
12,00

L'altra Africa

Tra dono e mercato

di Latouche Serge

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 232

24,00

Il senso degli altri. Attualità dell'antropologia

di Marc Augé

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 139

Il senso degli altri può essere inteso in due accezioni, scrive Augé. In primo luogo come senso della famiglia o dell'orientamento, è un dono acquisito o innato, che varia a seconda degli individui e dei gruppi. In una seconda accezione il senso degli altri ci mette di fronte al senso elaborato degli altri, individui o collettività. Ma le due accezioni sono collegate, perché il senso di cui si parla è il senso sociale, cioé l'insieme dei rapporti simbolizzati, istituiti e vissuti tra gli uomini all'interno di una collettività.
16,00
28,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.