Il tuo browser non supporta JavaScript!

Antropologia

## V.e. ## Un Etnologo Nel Metro

Autori vari

editore: Eleuthera

10,00

Infibulazione

di Pasquinelli Carla

editore: Meltemi

19,00

Cocaina. Per un'antropologia della polvere bianca

di Michael T. Taussig

editore: Mondadori bruno

pagine: 344

Un grande antropologo analizza e racconta con uno stile quasi cinematografico, le vite dei minatori gettati nel pericoloso mon
12,00

Indiografie

Saggi e racconti scritti dai nativi del Brasile

 

editore: Costa & nolan

pagine: 205

Malgrado un diffuso pregiudizio i nativi brasiliani non vivono fuori dalla civiltà e dal divenire storico, ma frequentano atti
17,40

Il peso della memoria

di Wole Soyinka

editore: Medusa Edizioni

pagine: 94

Wole Soyinka, Nobel per la Letteratura nel 1986, prende qui la parola per esprimere una posizione molto netta in merito alla questione della possibile riconciliazione tra ex colonizzatori ed ex colonizzati: lo fa parlando da scrittore africano di lingua inglese - dunque da scrittore postcoloniale - e lo fa con la consapevolezza di porre una questione che riguarda l'umano in quanto tale. Ciò che è in gioco nel rapporto tra l'Africa attuale e coloro che discendono dai colonizzatori di ieri, infatti, tocca la possibilità di definire i contorni di una memoria condivisa che possa divenire patrimonio della storia universale. La memoria della colonizzazione e della schiavitù non serve solo a far ricordare gli orrori di un passato che mostra quanto siano profonde e antiche le cause dei mali che affliggono il continente nero; né ha la funzione di far ricordare agli ex colonizzatori l'entità del male commesso. Ben più importante è il confronto con il complesso di atteggiamenti e di modi di sentire che hanno reso possibile la tratta degli schiavi e la conquista coloniale dell'Africa. Soyinka va però oltre, non si ferma qui. Perché si possa realizzare una politica della memoria degna di questo nome vi deve essere anche una concreta volontà di risarcimento. La spoliazione subita dall'Africa con la tratta e la colonizzazione non ha solamente cancellato la dignità dei popoli africani, ma ne ha anche precluso la via verso un'economia del benessere.
12,00

(fuori Catalogo) La Moda Rende Felici

di La Cecla Franco

editore: Ponte alle grazie -firenze

Non solo sfilate: la moda, quando diventa sistema legandosi ai meccanismi della pubblicita`, costituisce la cifra del moderno
12,00

L'uomo e le macchine

Per un'antropologia della tecnica

 

editore: Guida

pagine: 424

I saggi raccolti in L'uomo e le macchine rappresentano il tentativo di recuperare la dimensione umana delle macchine, seguendo
26,00

Il mito di Atene

Storia di un modello culturale europeo

di Reszler André

editore: Mondadori bruno

La cultura greca, estinta da lungo tempo, persino in Grecia, è resuscitata e rivive a Firenze, esclama Poliziano, una delle gr
28,00

Le idee dell'antropologia

 

editore: Mondadori bruno

pagine: 1200

Non è più possibile oggi parlare dell'uomo
30,00

Lev S

Vygotskij. Il «dramma vivente del pensiero» e le premesse della multimedialità

di Trimarchi Gianni

editore: Mondadori bruno

pagine: 224

Lev S
18,00

La società di tutti

Multiculturalismo e politiche dell'identità

 

editore: Meltemi

pagine: 235

Equivoco, enigmatico e contraddittorio, il multiculturalismo è al centro di un ampio dibattito transdisciplinare
18,50

Mitologie bianche

La scrittura della storia e l'Occidente

di Young Robert J.

editore: Meltemi

pagine: 335

Scegliendo un percorso teorico particolarmente ardito, Young decide di tralasciare la facile critica dei discorsi egemonici de
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.