Il tuo browser non supporta JavaScript!

Classici

Prima che il gallo canti: Il carcere-La casa in collina

di Cesare Pavese

editore: Garzanti

pagine: 656

Apparso alla fine del 1948, "Prima che il gallo canti" fu per Cesare Pavese il libro della consacrazione
14,00

Traguardo all'orizzonte

di Erich Maria Remarque

editore: Neri Pozza

pagine: 224

Prima di dare alle stampe, nel 1929, "Niente di nuovo sul fronte occidentale" Remarque pubblicò a puntate su alcune importanti
16,00

Favola di Belfagor

di Niccolò Machiavelli

editore: Mondadori

pagine: 160

I dannati attribuiscono alle mogli la causa della loro perdizione
10,00

Benito Cereno

di Herman Melville

editore: Avagliano

pagine: 128

«Anzitutto, è una storia di mare, e mai il mare tradisce la fantasia di Melville
16,00

L'anima. Testo latino a fronte

di Quinto S. Tertulliano

editore: La vita felice

pagine: 392

Il problema dell'anima è cruciale per il primo cristianesimo
16,00

Solo

di August Strindberg

editore: Carbonio editore

pagine: 120

Un vedovo cinquantenne ritorna nella sua città natale, Stoccolma, dopo anni trascorsi in provincia
13,50

Il diavolo in corpo

di Raymond Radiguet

editore: Bompiani

pagine: 144

È il 1918
12,00

Gli spostati

di Arthur Miller

editore: Nutrimenti

pagine: 208

Uscito nel 1961 per la regia di John Huston, "Gli spostati" non tardò a diventare un classico del cinema americano
15,00

Il dovere della cura. Giuramento di Ippocrate

di Ippocrate

editore: Garzanti

pagine: 96

Stimare i propri maestri, non somministrare mai farmaci mortali, rispettare la segretezza del rapporto con il paziente: a dist
4,90

Riso nero

di Sherwood Anderson

editore: Scalpendi

pagine: 244

Razzista, sessista? Non sono mancate accuse a questo che fu di Anderson il libro di più largo successo, e non si può dire che,
14,50

Pierrette

di Honoré de Balzac

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 400

Un altro tassello della Comédie humaine, un racconto crudele che indaga a fondo le malversazioni, l'ipocrisia dei personaggi,
14,00

Purgatorio

di Dante Alighieri

editore: Einaudi

pagine: 454

L'ascesa lenta e pensosa lungo il monte dei sette vizi capitali, in quel «regno di mezzo», di rigenerazione e rinascita, dove
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento