Il tuo browser non supporta JavaScript!

Corsi di Teologia

La cura del mondo. Paura e responsabilità nell'età globale

di Elena Pulcini

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 297

Se il mondo è un insieme plurale di esseri singolari - come scandisce una nota formula filosofica -, un'etica all'altezza del fenomeno che chiamiamo "globalizzazione" non potrà che far valere sino in fondo le buone ragioni di questa coappartenenza, intervenendo sugli sviluppi disturbati, tipici della modernità e dei suoi esiti ultimi, e caratterizzati dalla cattiva polarità tra ossessione dell'Io e ossessione del Noi: individualismo illimitato nella sua versione tarda, narcisistica, e comunitarismo immunitario, che trova difensivamente alimento nel bisogno di un legame sociale ormai eroso. Entrambi configurano una patologia del sentire, l'uno per assenza, l'altro per eccesso di pathos. Secondo Elena Pulcini è appunto dalle passioni, dalla loro funzione cognitiva e comunicativa, che occorre ripartire. Si rivelerà decisivo riuscire a governare la paura, fondamentale passione della vita associata da riattivare attraverso una metamorfosi virtuosa, che al tempo stesso ne costituisca il risveglio emotivo e la ponga come precondizione dell'agire morale. Essere consapevoli della propria vulnerabilità di soggetti non sovrani e prendere atto della realtà della contaminazione sono i presupposti che insegnano, al di là di un astratto doverismo e di un malinteso altruismo, ad avere paura per, invece che ad avere paura di. E paura per il mondo significa cura del mondo.
28,00

La scala del regno. Lettura graduale del discorso della montagna

di Aristide Fumagalli

editore: Ancora

pagine: 144

"Proponiamo in questo testo una lettura graduale e dinamica del Discorso della montagna, scandito dalle Beatitudini. Dopo aver indicato il grado della vita cristiana che ciascuna di esse segnala, commenteremo una sezione del Discorso che corrisponde alla Beatitudine considerata, ispirandoci all'interpretazione di Agostino." (dall'Introduzione).
12,00

Caritas in veritate

Lettera enciclica

di Benedetto XVI (Joseph Ratzinger)

editore: Libreria Editrice Vaticana

pagine: 72

La Chiesa non ha soluzioni tecniche da offrire e non pretende minimamente d'intromettersi nella politica degli Stati
2,00

L'umano buono e i vizi capitali

di Di Sante Carmine

editore: Cittadella

pagine: 128

9,00

Impara a conoscere il volto di Dio nelle parole di Dio. Commento alla «Dei verbum»

di Bruno Maggioni

editore: EMP

pagine: 208

Il testo di Bruno Maggioni aiuta a comprendere e approfondire un documento conciliare che è stato definito la magna charta teo
16,00

Il racconto di Marco

di Maggioni Bruno

editore: Cittadella

pagine: 304

17,00

AsSaggi biblici

Introduzione alla Bibbia anima della teologia

 

editore: Ancora

pagine: 296

In varie zone pastorali della Diocesi di Milano i docenti del Seminario hanno promosso la nascita di alcune "scuole di teologi
16,00

Benedetta economia. Benedetto da Norcia e Francesco d'Assisi nella storia economica europea

editore: Città Nuova

pagine: 120

L'economia e i carismi; il mondo disincantato della società di mercato fatto di profitto, ricerca del tornaconto e di denaro,
10,00

Di carne e di parola

Dare un fondamento alla famiglia

di Xavier Lacroix

editore: Vita e pensiero

pagine: 156

In una cultura come quella attuale, che privilegia il provvisorio e la pluralità, i legami familiari sono al tempo stesso fort
14,00

Come forestieri. Perché il cristianesimo è diventato estraneo agli uomini e alle donne del nostro tempo

di Matteo Armando

editore: Rubbettino

pagine: IX-76

Il cristianesimo non si intende più da sé
8,00

Meglio non essere nati. La condizione umana tra Eschilo e Nietzsche

di Umberto Curi

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 292

A re Mida che gli chiede quale sia la cosa più desiderabile per l'uomo, Sileno risponde: "Non essere nato, non essere, essere
20,00

La testimonianza prima del «dialogo» e oltre

di Giuseppe Angelini

editore: Centro Ambrosiano

pagine: 230

Il volume presenta alcune riflessioni/meditazioni sulla forma che la presenza cristiana assume nel mondo e che ha i contorni della testimonianza. Il mondo tiene nascosta la verità radicale, che è quella di Dio. A tale verità Gesù rende testimonianza e attraverso la sua testimonianza quella verità viene alla luce.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.