Il tuo browser non supporta JavaScript!

Interfacoltà Lettere - Scienze della Formazione

Le categorie

di Aristotele

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 720

13,00

Crepuscolo degli idoli ovvero come si filosofa col martello

di Nietzsche Friedrich

editore: Adelphi

pagine: 142

Gli idoli sono le vecchie verità cui gli uomini hanno creduto sinora
13,00

Arte come esperienza

di John Dewey

editore: Aesthetica

pagine: 362

"Arte come esperienza" costituisce uno dei maggiori contributi della cultura angloamericana all'estetica del Novecento
28,00

Filosofia del denaro

di Georg Simmel

editore: Ledizioni

pagine: 437

Il primo scritto simmeliano sul denaro (Zur Psychologie des Geldes) risale al 1889 e precede di undici anni la prima edizione
39,00

Metafisica. Classici contemporanei

editore: Laterza

pagine: 535

Esistenza, identità, persistenza, modalità, proprietà, casualità: articolati in sei sezioni tematiche, questo volume raccoglie
28,00

La sparizione dell'arte

di Jean Baudrillard

editore: Abscondita

pagine: 67

"L'arte è passata ovunque nella realtà
12,00

Opera omnia

di Henri De Lubac

editore: Jaca Book

pagine: 474

«Lo studio della figura e dell' opera di Pico è serio, attento, fatto sulla lettura dei testi, secondo l' abitudine e la grand
30,00

L'arte espansa

di Mario Perniola

editore: Einaudi

pagine: 102

In questo libro, il cui titolo prende spunto dal testo di Gene Youngblood, "Expanded Cinema", l'autore sostiene che è avvenuta
12,00

Opere

di Giovanni della Croce (san)

editore: Ocd

Pochi dottori della Chiesa hanno accentuato come Giovanni della Croce il nulla della creatura e il tutto di Dio
25,00

Il futuro della natura umana

I rischi di una genetica liberale

di Habermas Jürgen

editore: Einaudi

pagine: 125

Nella modernità la teoria morale si astiene dal proporre modelli vincolanti di vita buona
18,00

Discorso e figura

di J. François Lyotard

editore: Mimesis

pagine: 519

"Discours, figure" è considerato il testo fondamentale dell'intero percorso filosofico di Jean-Frangois Lyotard. A partire dalle posizioni di Merleau-Ponty, e in particolare dal concetto di chiasma, l'intreccio fecondo tra discorso e raffigurazione, Lyotard propone un percorso che conduce verso una decostruzione della fenomenologia a opera del desiderio radicato nell'inconscio e nell'Es. Fondamentale, per Lyotard, nella costruzione/decostruzione dei discorsi, è l'apporto delle arti contemporanee, le quali compongono lo "spazio figurale", inteso come una dinamica energetica che trasgredisce i codici abituali della lettura delle immagini, come ad esempio nei quadri di Klee, Cézanne o Pollock.
23,00

Natura umana

Perché la scienza non basta

di Dupré John

editore: Laterza

Gli esseri umani sono unici nel loro genere, oppure sono essi stessi animali, solo in parte diversi dal resto dei viventi del
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.