Il tuo browser non supporta JavaScript!

Interfacoltà Lettere - Scienze della Formazione

Il mondo musulmano. Quindici secoli di storia

editore: Carocci

pagine: 419

Il volume presenta un panorama storico del mondo musulmano dall'avvento dell'Islam (VII secolo) ad oggi, nelle sue diverse esp
26,00

Strutture di mondo. Il pensiero sistemico come specchio di una realtà complessa. Vol. 2

editore: Il mulino

pagine: 353

Questo volume estende e completa il progetto avviato con il primo volume di "Strutture di mondo" (2010), sempre a cura di Luci
27,00

Antropologia delle immagini

di Belting Hans

editore: Carocci

pagine: 340

Applicandosi a un repertorio quanto mai vasto - dai culti funerari dell'Antico Oriente alla fotografia e alle realtà virtuali
38,00

Il problema dell'empatia

di Stein Edith

editore: Studium

pagine: 288

Edith Stein nacque a Breslavia nel 1891
21,50

La società eccitata

Filosofia della sensazione

di Türcke Christoph

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 352

Alla fine, ecco il sensazionale
43,00

Fondamenti di psicologia della comunicazione

di Luigi Anolli

editore: Il mulino

pagine: 328

Mondo di significati nel quale gli esseri umani sono totalmente immersi in un processo interpretativo, simbolico, espressivo e relazionale senza fine, la comunicazione costituisce il cuore dell'esistenza umana. Il volume affronta questo vasto territorio (dalla comparsa delle prime forme di comunicazione nella specie umana a Internet) da una prospettiva teorica nuova, centrata sulla comprensione del significato e sul gioco delle intenzioni comunicative. Si delinea così una panoramica della materia, utile per orientarsi all'interno dei diversi ambiti in cui la comunicazione risulta fondamentale: gruppi, organizzazioni, nuovi media.
27,00

Briciole filosofiche

di Sören Kierkegaard

editore: Queriniana

pagine: 192

L'opera ripropone alla cultura italiana la severa e stimolante concezione cristiana del grande pensatore religioso danese.
12,50

Etica della sovranità

Questioni antropologiche in Kelsen e Schmitt

di Alessio Musio

editore: Vita e pensiero

pagine: 248

C'è qualcosa di effettivamente tragico nella vicenda della sovranità di cui ci hanno parlato, sia pure in modi opposti, Kelsen
22,00

Le ragioni di Abramo. Kierkegaard e la paradossalità del logos

di Dario Sacchi

editore: Franco Angeli

pagine: 144

Kierkegaard è stato spesso criticato per un suo preteso irrazionalismo ma, anche quando tale critica sembra meritata, la sua v
20,50

Frontiere della vita, frontiere della tecnica

di Hans Jonas

editore: Il mulino

pagine: 153

Allievo diretto di Martin Heidegger, Hans Jonas (1903-1993) occupa ormai a buon diritto un posto tra i grandi pensatori del Novecento. Negli ultimi anni la sua opera è divenuta un riferimento d'obbligo per la riflessione che ha per oggetto le implicazioni morali dello strapotere tecnologico dell'uomo. È questo lo sfondo su cui si muove anche il volume qui presentato, che propone alcuni fondamentali interventi del filosofo tedesco su temi tuttora di grande attualità: il legame indissolubile tra profanazione della natura e civilizzazione dell'umanità, la determinazione delle specificità dell'organismo vivente (con quel che ciò comporta sull'idea di vita e di morte), le nuove frontiere dell'etica e dell'agire umano di fronte al progresso tecnologico.
14,00

Parva aesthetica. Saggi 1958-1967

di Theodor W. Adorno

editore: Mimesis

pagine: 213

Nell'ultimo decennio di vita Adorno torna più volte su temi di carattere estetico che caratterizzano non solo il suo approccio all'arte moderna, ma il rapporto con il pensiero filosofico nel suo complesso. Il concetto di Aesthetica, volutamente citato in latino, costituisce una porta d'accesso a questioni di carattere metodologico, gnoseologico, ontologico e sociale, in un continuo confronto con la negatività che abita all'interno della stessa cultura. La formulazione di un'estetica normativa appare impropria agli occhi del filosofo tedesco: per questo motivo egli ritiene impossibile affidare al pensiero il compito di costruire modelli e valori artistici universali. La scelta di Adorno, nei saggi qui raccolti, consiste piuttosto nell'elaborare forme di pensiero critico, nella convinzione che di norme e modelli non si potrà parlare come valori assoluti, ma unicamente come dimensioni problematiche.
19,00

Introduzione alla filosofia della mente

di Paternoster Alfredo

editore: Laterza

pagine: 241

Come può il cervello pensare, percepire, dare luogo a esperienze coscienti? Come fa la mente a rappresentarsi la realtà estern
20,00 16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.