Il tuo browser non supporta JavaScript!

Mondadori bruno: Testi e pretesti

Argomentare e negoziare

di Jon Elster

editore: Mondadori bruno

pagine: 160

Questo scritto, che ha sullo sfondo l'interesse per i mutamenti politici dopo la caduta del Muro nei paesi dell'Europa orienta
15,00

Il nostro concerto. La storia contemporanea tra musica leggera e canzone popolare

di Marco Peroni

editore: Mondadori bruno

pagine: 192

Come agisce la musica nella storia? In che modo possiamo servirci delle canzoni per raccontare un periodo storico? E soprattut
17,00

L'ombra della vita. Psicoanalisi della depressione

di Franco Lolli

editore: Mondadori bruno

pagine: 192

Farmaci, molecole sempre più all'avanguardia, strategie psicoterapeutiche, corsi di autostima; questa è l'offerta assordante c
16,00

Libertà e neurobiologia. Riflessioni sul libero arbitrio, il linguaggio e il potere politico

di John R. Searle

editore: Mondadori bruno

pagine: 120

Libertà e potere politico: questi i temi nodali che il grande filosofo americano affronta in questo libro
13,00

Figli cercasi. L'adozione internazionale: istituzioni, leggi, casi

di Melita Cavallo

editore: Mondadori bruno

pagine: 224

Il desiderio di adottare un bambino trova di fronte a sé una strada lunga e tortuosa, e spesso le coppie che scelgono di intra
15,00

L'occhio e l'ombra. Sguardi sul ritratto in Occidente

di Pedro Azara

editore: Mondadori bruno

pagine: 192

In questo libro l'autore analizza quella particolare tipologia di ritratti (e di autoritratti) che sembra derivare direttament
15,00

Fiducia e paura nella città

di Zygmunt Bauman

editore: Mondadori bruno

pagine: 94

In questo volume l'autore pone in discussione la vita quotidiana delle persone nella grande città. Un tempo luogo di sviluppo e promozione sociale, e anche di sicurezza, è oggi un "vaso di Pandora" dal quale zampillano fuori problemi che appaiono difficilmente risolvibili e generano un senso di frustrazione e insicurezza. Le città postmoderne conoscono oggi il fenomeno inverso dell'abbandono di un numero crescente di abitanti, respinti dalle proibitive condizioni materiali e soprattutto da un senso di paura che Bauman descrive lucidamente e impietosamente.
11,00
13,50

La cultura dei media

di Vilém Flusser

editore: Mondadori bruno

pagine: 296

Una nuova opera di questo atipico pensatore che riflette in modo originale sull'impatto che i media hanno sulla nostra vita. Il mondo codificato in cui viviamo non è più sinonimo di progresso, ormai non racconta più storie, e vivere in esso significa smettere di agire. Quando qualcosa perde di significato si parla di "crisi dei valori". Questo perché siamo ormai dipendenti dal testo, anche per la storia, per la scienza, per la politica, per l'arte. Noi "leggiamo" il mondo, ad esempio dal punto di vista logico, o matematico. Ma la nuova generazione, che dipenderà dalla tecnologia non condivide i nostri "valori". E noi non sappiamo ancora attraverso quale nuovo significato la tecnologia che ci circonda, ci programmerà.
16,00

Sull'odio

di Massimo Recalcati

editore: Mondadori bruno

pagine: 255

Un'indagine sulle passioni dell'essere umano: la passione dell'invidia e della gelosia, la passione del desiderio e del Male,
13,50

Trieste. Storia di una periferia insicura

di Giampaolo Valdevit

editore: Mondadori bruno

pagine: 177

La storia di Trieste presenta parecchie anomalie rispetto alla storia nazionale. Il suo passato, il suo lungo Novecento in particolare, è stato percorso e ripercorso per lo più in chiave finalistica e dogmatica, alterando il rapporto che la società triestina ha con esso e non di rado rendendolo fonte di conflitto. Scopo di questo saggio è togliere la storia di Trieste da questa scomoda posizione, proponendo una lettura non dottrinaria del suo lungo Novecento. Una lettura inedita nel senso che rompe la continuità della storiografia nazionalista come di quella antifascista; si lascia alle spalle i loro modelli interpretativi per fornirne uno nuovo. Come dice il titolo, Trieste è stata una periferia insicura.
12,00

Vocabolario greco della filosofia

editore: Mondadori bruno

pagine: 253

Un agile strumento che spiega non soltanto il significato etimologico ma anche concettuale, storico e pratico di tutte le paro
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.