Mondadori: Oscar saggi

L'universo in un guscio di noce

L'universo in un guscio di noce

di Stephen Hawking

editore: Mondadori

pagine: 217

A partire dall'origine del cosmo, l'astrofisico Hawking spiega la relatività e la meccanica quantistica, le ipotesi sulla vera
16,00
Il linguaggio segreto dei neonati

Il linguaggio segreto dei neonati

editore: Mondadori

pagine: 312

Alle mille domande che una neomamma si pone ogni giorno risponde in questo libro Tracy Hogg
15,00
Nulla succede per caso. Le coincidenze che cambiano la nostra vita

Nulla succede per caso. Le coincidenze che cambiano la nostra vita

di Robert H. Hopcke

editore: Mondadori

pagine: 264

Quante volte a tutti noi capita di vivere coincidenze assolutamente inspiegabili: di sognare qualcosa che poi si avvera, di pe
14,00
Il gene egoista. La parte immortale di ogni essere vivente

Il gene egoista. La parte immortale di ogni essere vivente

di Richard Dawkins

editore: Mondadori

pagine: 395

In uno stile semplice e chiaro uno degli scienziati del nostro tempo spiega come funziona la perfetta macchina del nostro corp
15,00
I 36 stratagemmi. Le regole segrete della guerra

I 36 stratagemmi. Le regole segrete della guerra

editore: Mondadori

pagine: 160

Composto in Cina probabilmente durante la dinastia Ming, tra XIV e XVII secolo, il libro dei "Trentasei stratagemmi" contiene
11,00
Come imparare una cosa al giorno e non invecchiare mai

Come imparare una cosa al giorno e non invecchiare mai

di Roberto Vacca

editore: Mondadori

pagine: 243

"Hanno mente sveglia e atteggiamenti aperti. Continuano a guardare il mondo e a imparare. Si lamentano poco. Aiutano gli altri a capire e a fare cose giuste. Con questo libro voglio raccontare come si fa a diventare un vecchio così. È possibile rendere la nostra vita più sana, più saggia, più soddisfacente, mentre sta diventando sempre più lunga." Roberto Vacca, 88 anni, testimonial esemplare di come vivere una "iucunda senectute", condivide il suo segreto con i lettori. I consigli pratici che dà sono numerosi e mai scontati. Il buon uso del tempo libero, l'aiuto inaspettato che può arrivare dal computer (e come usarlo senza traumi), i metodi per tenere in forma la mente (anche con la proposta innovativa delle "palestre mentali"), le buone abitudini per aiutare il fisico, le indicazioni per non diventare scorbutici, essere creativi, godersi il sesso. Ma un consiglio certamente li sovrintende tutti: per rimanere giovane per sempre devi continuare a imparare, non devi far spegnere mai la fiamma della curiosità. Solo così potrai sperimentare quali inaspettati piaceri può riservarti l'età: il piacere di inventare, di sfoggiare, di amare.
13,00
Il buon uso del mondo. Agire nell'età del rischio

Il buon uso del mondo. Agire nell'età del rischio

di Salvatore Natoli

editore: Mondadori

pagine: 273

Per l'uomo di oggi, che non spera più nella salvezza alla fine dei tempi ma ha davanti a sé un tempo senza fine, navigare in mare aperto sembra ormai diventato l'unico modo di vivere. Ma quale rotta seguire, dopo il tramonto di ogni certezza e il declino della tradizione giudaico-cristiana in Occidente, due segni distintivi della nostra epoca? Al termine di un lungo e originale itinerario di riflessione sulla modernità, Salvatore Natoli analizza le varie forme del fare (il lavoro, innanzitutto, ma anche il consumo, il progresso, il rischio) e il loro rapporto con quello che dovrebbe essere il vero obiettivo di ogni essere umano: un buon uso del mondo. Partendo dalla distinzione aristotelica tra "agire" (dare un senso alle proprie azioni) e "fare" (eseguire un compito), l'autore si chiede quanto, nella nostra frenetica attività quotidiana, siamo "agenti", soggetti capaci di realizzarsi in ciò che fanno, e quanto invece siamo "agiti", elementi impersonali di una serie causale e anonima di cui non si vede né l'inizio né la fine. Per essere titolari della propria vita, e quindi davvero liberi, non basta infatti conformarsi a ciò che l'organizzazione sociale richiede, ma occorre istituire un rapporto autentico con il proprio desiderio, con la propria corporeità e con gli altri. Così, nella società delle abilità, della tecnica e del saper fare, si ripropone in tutta la sua urgenza la questione delle virtù, intese come "abilità a esistere", in grado di darci stabilità e consistenza.
12,00
Come parlare perché i ragazzi ti ascoltino & come ascoltare perché ti parlino

Come parlare perché i ragazzi ti ascoltino & come ascoltare perché ti parlino

editore: Mondadori

pagine: 176

Adele Faber e Elaine Mazlish, esperte nella comunicazione intergenerazionale, sono note al pubblico di tutto il mondo per il loro manuale "Come parlare perché i bambini ti ascoltino & come ascoltare perché ti parlino". E quando i bambini non sono più bambini? Con ragazzi e adolescenti la comunicazione, si sa, è ancora più difficile. Ma questo manuale, con il suo stile affabile e il taglio pratico, arricchito da vignette e testimonianze, mostra come comportarsi anche durante la cosiddetta "età ingrata", tanto più complessa nel mondo digitalizzato e perennemente connesso in cui vivono i nostri figli. Una guida sicura che vi spiegherà come affrontare, tra l'altro, questioni spinose tipo: il senso delle punizioni, l'importanza di rispettare gli orari, i pericoli delle "cattive compagnie", l'uso di fumo, alcol, droghe, i sentimenti e il sesso, i pericoli di Internet.
12,00
L'enigma della crescita. Alla scoperta dell'equazione che governa il nostro futuro

L'enigma della crescita. Alla scoperta dell'equazione che governa il nostro futuro

di Ricolfi Luca

editore: Mondadori

pagine: 263

Fino a ieri sembrava che il problema della crescita riguardasse i paesi poveri, o arretrati, o "in via di sviluppo"
12,00
Una famiglia come un'altra. I nuovi rapporti fra madri, padri e figli dopo il divorzio

Una famiglia come un'altra. I nuovi rapporti fra madri, padri e figli dopo il divorzio

di Irene Bernardini

editore: Mondadori

pagine: 173

Secondo gli ultimi rilevamenti dell'Istat in Italia ogni anno ci sono più di 50.000 divorzi e quasi 90.000 separazioni. E questo significa che sono decine di migliaia i minori che si trovano a vivere la dissoluzione del nucleo familiare originario e in molti casi la formazione di uno nuovo. Le famiglie allargate sono una realtà ben presente nella società Italiana, con tutto ciò che comportano: fratelli che hanno genitori diversi, coppie padri-figli che si scompongono e ricompongono nei fine settimana, "vicemadri", "secondipadri", "figli acquisiti". Un fenomeno in crescita, insomma, che in questo libro Irene Bernardini analizza dal punto di vista dei bambini: perché sono loro che, soprattutto nel quadro di queste famiglie oggettivamente più complesse e complicate, ci chiedono di andare oltre i vecchi schemi, di reinventare nuovi modi di fare famiglia. Ma sono anche loro che ci rendono capaci di farlo. E che accompagnano l'adulto nel faticoso, ma tutt'altro che impossibile cammino verso una nuova possibilità di essere, tutti, felici.
10,00
Il gene egoista. La parte immortale di ogni essere vivente

Il gene egoista. La parte immortale di ogni essere vivente

di Richard Dawkins

editore: Mondadori

pagine: 396

In uno stile semplice e chiaro uno degli scienziati del nostro tempo spiega come funziona la perfetta macchina del nostro corp
14,00
Il demone di mezzogiorno. Depressione: la storia, la scienza, le cure

Il demone di mezzogiorno. Depressione: la storia, la scienza, le cure

di Solomon Andrew

editore: Mondadori

pagine: 569

Colpito da una violenta crisi depressiva a venticinque anni a causa della morte della madre, lo scrittore Andrew Solomon racco
13,00